Quando le erbacce non possono essere estratte a mano o soffocate sotto pacciame, non abbiamo altra scelta di erbicidi. Esistono erbicidi organici, ma se dobbiamo usare erbicidi chimici, dobbiamo rispettare tutte le istruzioni di sicurezza.

Diserbante organico o diserbante chimico?

Diserbante biologico:Per eliminare le giovani infestanti (esempio: sapone organico diserbante). Her Erbicida chimico:

Utilizzare sostanze chimiche più aggressive per eliminare le erbacce pericolose come l'edera velenosa (edera velenosa).Strumenti essenziali

Annaffiatoio
  • Irroratore
  • Vasi di misura strettamente riservati per la preparazione di soluzioni diserbanti.
  • Guarda il tempo
Gli erbicidi sono più efficaci se usati a temperature miti (da 21 ° C a 27 ° C) e quando il terreno è umido.
  • Non spruzzare erbicidi prima che piova. La pioggia li scaricherà.
  • L'aceto
L'aceto è un'alternativa assolutamente non tossica ai diserbanti commerciali.

Usalo per eliminare distintivi comuni come il cardo.

  • Applicare la soluzione di aceto durante le prime due settimane di crescita.
  • Come preparare e spruzzare l'erbicida per aceto

Per preparare un diserbante all'aceto, mescolare un aceto di volume per 10-20 parti di acqua (concentrazione dal 5% al ​​10%). L'aceto di sidro di mela non diluito può eliminare edera velenosa (edera velenosa) e quackgrass.

  • Spruzzare la soluzione in una giornata di sole senza vento.
  • Proteggere tutte le piante vicine per evitare l'irrigazione accidentale.
  • Trucco per rimuovere solo le erbe infestanti
Per eliminare le piante infestanti isolate che si sono sparse qua e là su un'aiuola o sul prato per esempio:

Tagliare una bottiglia di soda da 2 litri a metà.

  1. Metti la metà superiore sull'erba che hai bisogno di innaffiare.
  2. Inserire il beccuccio dello spruzzatore nell'apertura della bottiglia e innaffiare la pianta.
  3. Ripeti i passaggi 2 e 3 per ogni pianta che devi innaffiare.
  4. Utilizzare diserbante in cima a una pendenza
Attenzione

se si spruzzano erbicidi in cima a una pendenza!Il deflusso può drenare veleni nelle aiuole o orti sul fondo del pendio e inquinare le colture.

  • Usare diserbanti con precisione e in quantità limitata. Attenersi all'essenziale.
  • Erbacce sotto gli alberi
Le radici di un albero sono concentrate sotto la sua volta. Non usare mai diserbanti per il controllo delle infestanti. Attaccherai il tuo albero allo stesso tempo!

Sgrossare le erbacce a mano prima.

  • Successivamente, coprire il terreno con un pacciame organico che impedirà la crescita di erbe infestanti.
  • Cosa fare se accidentalmente raggiungete una delle vostre piante?
Innaffia immediatamente e abbondantemente con acqua per drenare gli erbicidi.
  • Continua ad innaffiare la pianta ogni giorno per una settimana.
  • A seconda della quantità di erbicida ricevuta dalla tua pianta, forse non sarai in grado di eliminare tutti i danni, ma almeno limiterai il danno e la tua pianta avrà maggiori probabilità di trovare una salute splendente!