Prodotti per la pulizia e detergenti contengono molti prodotti chimici sintetici, alcuni dei quali sono dannosi per le persone e l'ambiente. Quando acquisti prodotti per la pulizia, tieni a mente queste informazioni pratiche per aiutarti a fare scelte più ecologiche.

Alcuni detergenti verdi

Quando acquisti prodotti per la pulizia, tieni d'occhio queste opzioni verdi per aiutarti a scegliere detergenti che avranno un impatto minore sulle persone e sull'ambiente.

  • Detergenti multiuso:Prova ad acquistare meno prodotti per la pulizia. Un semplice detergente ecologico per tutti gli usi, sia che si tratti di un prodotto fatto in casa o di un prodotto commerciale, è davvero tutto ciò che serve per la stragrande maggioranza delle pulizie domestiche.
  • Detergenti privi di fosfati:Selezionare detersivi inodori, privi di fosfati o a basso tenore di fosfati e liquidi per bucato.
  • Prodotti biodegradabili:Cercate di utilizzare solo prodotti biodegradabili e privi di fosfati, petrolchimici, sbiancanti ottici (o fluorescenti), enzimi, cloro e soda caustica dall'80 al 100%.
  • Prodotti con avvertenze:Molti prodotti non indicano un elenco completo di ingredienti, ma tutti quelli che sono pericolosi o tossici devono essere chiaramente etichettati. È la legge. Evitare i prodotti che comportano tali avvertenze. Se sono velenosi abbastanza da avvelenarti o bruciarti, è meglio lasciarli sullo scaffale. (L'eccezione a questa regola è il borace: anche se è tossico, se viene ingerito in grandi quantità, il suo posto rimane prezioso in un kit di pulizia verde).
  • Etichette ecologiche:Cerca etichette che indicano che un prodotto è rispettoso dell'ambiente, ma leggi queste etichette in modo critico, "naturale", "organico" e "biodegradabile" sono spesso usate in modo estensivo e non significano molto . Ad esempio, quasi tutto finisce per rompere (biodegradabile); un prodotto veramente biodegradabile significa che si rompe in poche settimane anziché in decenni!
Ridurre l'imballaggio eccessivo

Pensa a come vengono confezionati i prodotti per la pulizia che acquisti. Puoi prenderli più grandi o più voluminosi? In una forma concentrata? In un contenitore riciclato?

Tutti questi sono ottimi modi per ridurre la quantità di imballaggi piuttosto che il prodotto che acquisti.

Attenzione agli ausili da stiro
  • Un prodotto che facilita la stiratura può contenere: amido di mais per dare tessuto corporeo, silicone per evitare che il ferro si attacchi ai tessuti, borace per stabilizzare il ferro amido e ammorbidenti, conservanti e profumi.
  • Alcuni prodotti per la stiratura facile possono contenere anche acido acetico, un leggero irritante per il sistema respiratorio.
  • Aiuti per la stiratura in contenitori di aerosol contengono propellenti come gli idrocarburi.
  • Un'alternativa economica e sicura alla stiratura dei prodotti consiste nell'utilizzare un ferro da stiro o un ferro da stiro su un panno di cotone umido posto sui tessuti.
  • Per capi in cotone o lino rugoso, spruzzare il capo con acqua calda, arrotolarlo e metterlo da parte per un'ora o due prima di stirare.

Ricorda questi suggerimenti per aiutarti a trovare detergenti più ecologici e più rispettosi dell'ambiente.