Se il tuo giardino è all'ombra, potresti avere un po 'di sofferenza per sbocciare ai loro potenziali fiori che amano il sole. Ciò non significa, tuttavia, che non sarai mai in grado di godere di un giardino colorato all'ombra. Ecco alcuni suggerimenti per mettere un po 'di vita nel tuo giardino ombreggiato.

Creare contrasti con arbusti e muri

Un giardino ombreggiato apparirà più rigoglioso e avrà una maggiore profondità visiva su uno sfondo di alberi e arbusti.

  • Il corniolo su un sottobosco di azalee fa da sfondo eccellente con colori abbaglianti in primavera. Non esitate a piantare arbusti che producono bacche colorate in autunno, come il viburno o il mirtillo.
  • Piccole spirea, dolci ontani o ortensie possono aggiungere colore al bordo di un cespuglio ombreggiato in piena estate, mentre le foglie sempreverdi brillanti e le bacche di mahonia blu sono Inestimabile aiuto per realizzare un giardino interessante in inverno.
  • Se il tuo luogo ombreggiato ha una recinzione o un muro, ammorbidisci il suo aspetto facendo sì che una pianta rampicante spinga verso l'altro lato della struttura. L'ortensia rampicante è ideale su un muro pesante di pietra o mattoni. L'aristoloche, nel frattempo, è molto bene al suo posto su una staccionata di legno.
  • Altrimenti, ricorda di sottolineare la presenza verticale del muro sviluppando piante verticali in posizioni strategiche. Ecco un compito fatto appositamente per le grandi torri fiorite della digitale.
  • Con un background in atto, si è pronti ad accogliere la miriade di texture di foglie di piante perenni che passano la luce e foglie galleggianti e fiori piume di Astilbe e scorzonera con grandi foglie di erbe San Cristoforo e chelone.
  • Puoi facilmente restringere le tue scelte per goderti una lunga stagione di colori. Le piante perenni che fioriscono in primavera e hanno foglie durature come colombina e polmone possono essere combinate con specie che fioriscono solo più tardi, come anemone giapponese e aconito.
  • Se non ti trovi nelle idee di concetti basati su trame vegetali, considera la trama come la dimensione della foglia o del fiore. Stabilire i contrasti tra le piante con foglie grandi o fiori e quelle con quelle più piccole.
  • Se si utilizza quercia foglia di ortensia come impianto di fondo, si può contare sulle sue grandi foglie di apparire ancora più grande se accompagnati capolini pennuto e fogli di astilbe o della fioritura aerea del pigamon.
  • Se la pianta sullo sfondo ha foglie piccole, come la maggior parte delle azalee, scegli piante prominenti con fogliame abbondante, come bergenia, hosta o chelone.
Aggiungi colore con contenitori

La maggior parte delle piante perenni che amano l'umidità e l'ombra e le piante legnose sono al loro meglio quando è permesso di crescere in colonie distinte. Disturbare le radici può rallentare la crescita e compromettere la loro capacità di tollerare la siccità.

  • Prenota posti speciali per far crescere le tue annuali tolleranti all'ombra, come i bulbi estivi impazienti o teneri come le ali d'angelo. Puoi anche piantarli senza scavare le radici delle piante permanenti. O meglio ancora: coltivali con altre piante colorate in vasi che poi metterai nel terreno nel tuo giardino o vicino alle tue hosta e felci.
  • I vasi ti permettono di espandere la tua tavolozza di piante, perché puoi usare quelli che preferiscono la luce quando sono giovani, come browallia, torenia o coleus. Inizia in una zona soleggiata, quindi trapianta le pentole nel giardino all'ombra quando le piante si avvicinano al loro picco.
  • Molte annuali fioriscono più a lungo se le sposti all'ombra all'inizio della loro fioritura. Infatti, anche annuali che normalmente richiedono almeno una mezza giornata di sole come cineraria groundsel, il piccolo tabacco, Petunia e salvia sembrano contenti di trovare ombra in piena estate.

Se i tuoi fiori diventano opachi o smettono di fiorire, devi semplicemente riportarli temporaneamente in un luogo soleggiato.