Dalla loro creazione, i forni a legna sono in costante evoluzione. Le loro prestazioni di cottura sono quasi simili ad altri tipi di forni. Ecco una breve guida per aiutarti a scegliere il tipo giusto di forno.

Le persone che usano un forno a legna dicono che la loro cottura è migliore di quella preparata con una stufa a gas o elettrica. Ecco un elenco di vantaggi e svantaggi tra vecchi e nuovi modelli.

Vecchi modelli di forni
  • I vecchi forni hanno una camera di combustione relativamente piccola. Can Il flusso d'aria verso il focolare non può essere ridotto e deve essere alimentato frequentemente in quanto non vi sono giunzioni attorno alle porte o attorno ai piani di cottura.
  • Il piano di cottura offre una gamma di temperature di cottura.
  • Le temperature del forno variano da scaffale a scaffale
  • Il calore indiretto fornisce una temperatura costante su tutto lo spazio.
  • moderne stufe a combustione lenta
Le moderne stufe a combustione lenta hanno una camera di combustione più grande.
  • Le moderne stufe sono dotate di un sistema di ventilazione che può essere chiuso e il fuoco può durare tutta la notte senza essere alimentato a ventaglio.
  • Le moderne stufe hanno coperchi isolati che mantengono i piani cottura alla temperatura richiesta, pur mantenendo il carburante.
  • Alcuni modelli dispongono di indicatori di temperatura regolabili indipendentemente.
  • La maggior parte dei modelli moderni può fornire acqua calda per i servizi igienici, mentre altri possono essere utilizzati come riscaldamento centrale.
  • Tutti noi abbiamo l'immagine del tradizionale, come un luogo accogliente in cui vengono a inverno caldo, e dove si può fiutare gli odori così delizioso dalla cucina al fuoco. Se segui questi suggerimenti, puoi scegliere il prodotto che ti permetterà di trovare la dolce atmosfera del passato.