sottotetto vostra soffitta e si potrebbe avere una fabbrica di polvere e muffa appesa sopra la testa . Ne fanno una buona pulizia una volta all'anno e non sarà solo eliminato una fonte di queste sostanze irritanti da casa, ma è anche spazio prezioso dove non temere di andare di tanto in tanto. Pré 1. Preparati a proteggerti

Un respiratore usa e getta è poco costoso e proteggerà i tuoi polmoni da polvere, spore, allergeni e altri fastidi.
  • Avrai bisogno di un grembiule per proteggere i vestiti, la protezione degli occhi per gli occhi e guanti di gomma per le mani (guanti in lattice o qualcosa di più resistente, a seconda dell'estensione dell'attività). Si 2. Se il sottotetto è già utilizzato per la conservazione
  • Assicurarsi che tutto sia organizzato prima di iniziare la pulizia.
Questo significa immagazzinare piccoli oggetti in scatole etichettate, raggruppare scatole che contengono oggetti simili e aprire passaggi in modo da poter accedere a qualsiasi scatola in qualsiasi parte dell'attico.

Pensa alle soluzioni di archiviazione per mantenere tutti questi piccoli oggetti e parti facili da perdere.

  • Riciclare barattoli di vetro o plastica è una soluzione comune che funziona per molte persone. Versare 3. Per pulire veramente l'attico
  • Iniziare l'aspirazione della polvere dall'alto verso il basso - il soffitto, le travi, le pareti e poi il pavimento. (Indossare la maschera protettiva monouso è comunque una buona idea, ma se si decide di utilizzare la paletta e la scopa, la maschera è essenziale).
  • Se il tuo attico contiene già degli oggetti lì memorizzati, non pulire semplicemente intorno alle scatole, ma puliscile anche sotto di loro.
Una volta che lo sporco pesante è stato regolato, sei pronto per spostare l'area alla pulizia con un panno umido imbevuto di una soluzione di acqua e un liquido per piatti delicato. V 4. Superare la muffa attica
  • La muffa in soffitta è un segno che si ha un problema di umidità - forse un tetto che perde, forse una cattiva ventilazione.
  • Per sbarazzarsi della muffa, innanzitutto togliere la fonte di umidità che ti rende felice. Riparare la perdita o migliorare il flusso d'aria, in modo che l'attico rimanga asciutto.
  • Dovrebbero esserci intradossi perforati dove il tetto e il pavimento si incontrano e sopra le pareti della casa.
Avere un sistema di ventilazione a cresta - uno sfiato continuo lungo la cresta del tetto - renderebbe l'aria ancora più bella. Questo è qualcosa da considerare quando si ripara il tetto, ma l'opzione più economica di installare prese d'aria rotanti sul tetto può anche essere molto efficace.

Quando il problema della perdita o del flusso d'aria è stato riparato, è ora di pulire lo stampo. In primo luogo, vuoto dove è possibile nelle aree interessate.

  • Successivamente, indossando una maschera protettiva (per evitare di respirare le spore della muffa), utilizzare una spazzola rigida per eliminare eventuali residui di muffa e quindi aspirare di nuovo.
  • Infine, dipingere le aree interessate con una vernice anti-muffa.
  • 5. Avvertenza
  • Se vivi in ​​una vecchia casa in città e il tuo attico non è sigillato e ha un pavimento, le probabilità sono molto alte che lo sporco in soffitta - forse lo sporco di un secolo o due - contaminati da piombo.
  • Questo non è qualcosa che dovresti provare a pulire te stesso.
  • Lo sporco in sé è piuttosto spiacevole, ma la polvere carica di piombo può essere decisamente pericolosa per te e la tua famiglia.
Chiedi aiuto professionale - i tuoi attici possono essere puliti prima di poterli utilizzare come deposito.