Un terapeuta ben addestrato ed esperto ascolta incredibilmente bene, condivide una conversazione rilassata e amichevole ed è pieno di idee, comprensione, compassione e saggezza che possono davvero aiutarti a cambiare la tua visione su vita e reagire alle sfide che comporta. Continua a leggere per saperne di più sui benefici della terapia.

È un materiale che offre un pretesto per barzellette, parodie, cartoni animati e commedie. Un paziente depresso sdraiato su un divano, che racconta la sua vita in grande dettaglio a uno psichiatra barbuto e annoiato. Ed è un peccato perché la terapia funziona davvero.

1. Lo sapevi?

Una delle strategie più efficaci e testate per il cambiamento comportamentale è la Cognitive Behavioral Therapy (CBT).

  • Durante questo breve periodo di terapia verbale, di solito circa 12 sessioni settimanali, imparerai a cambiare il tuo modo di pensare e i comportamenti non salutari e ad adottare atteggiamenti sani e nuove abitudini.
  • Potrebbe essere ancora più efficace se tutta la tua famiglia dovesse sottoporsi a un trattamento.
  • Come parte di uno studio del 2011, i familiari di persone in sovrappeso (così come le persone in sovrappeso) hanno perso peso, diminuito il loro apporto calorico giornaliero e hanno trovato più facile abituarsi a fare esercizio rispetto a quelli che non hanno partecipato alle sessioni della CBT.

Il miglior trattamento per la depressione è una combinazione di un trattamento ben scelto e terapia.

  • Queste interviste regolari sono anche efficaci nel prevenire le ricadute.
  • Cerca un terapeuta che pratichi una terapia comportamentale cognitiva o una terapia interpersonale, attraverso il quale imparerai ad affrontare meglio lo stress e migliorare le tue interazioni con gli altri e a trattare i sintomi della depressione.
  • Secondo alcuni studi, queste due forme funzionano meglio. Consigli 2. Consigli per tenere sotto controllo la tua rabbia
Secondo gli esperti di medicina comportamentale, puoi calmarti quando stai facendo ribollire di rabbia ponendoti quattro domande specifiche su ciò che ti causa:

È così importante?

  1. La mia reazione è appropriata?
  2. Posso cambiare la situazione?
  3. Se posso, ne vale la pena?
  4. Se rispondi "no" a una di queste domande, l'unica scelta razionale è raffreddare la tua rabbia. Se la rabbia non è sempre razionale, solo costringersi ad assumere un atteggiamento più razionale potrebbe avere un effetto calmante.