La liquirizia non è una pianta utilizzata solo in pasticceria! Scopri di più sulle sue efficaci proprietà medicinali, la sua cultura, la sua utilità in cucina e l'effetto che potrebbe avere sulla tua pelle!

Storia
  • La liquirizia viene coltivata e raccolta sin dai tempi antichi per le sue radici aromatiche.
  • Nella medicina cinese, è considerato un elisir di lunga vita a causa delle sue numerose proprietà farmacologiche.
  • I greci e i romani lo usavano per cancellare le loro voci.
  • A volte viene chiamato legno tenero o legno dolce.
  • Usiamo radici e stoloni. 1. erbe

Studi scientifici hanno confermato l'efficacia della liquirizia tra cui disturbi respiratori, grazie ai suoi effetti calmanti ed espettoranti.

  • È usato per tosse, bronchite e problemi polmonari.
  • Con la glicirrizina, è efficace nel trattamento delle ulcere gastrointestinali e delle infiammazioni dell'apparato digerente.
  • Si aggiunge ad lassativo a base di erbe per ammorbidire l'azione spasmodica di alcune piante contro la stitichezza (olivello spinoso, senna).
  • Prescritto in caso di stress e stanchezza, agisce come un tonico sulle ghiandole surrenali.

La liquirizia ha gravi effetti collaterali se consumata eccessivamente. Per un uso corretto, consultare il proprio medico o terapista a base di erbe. Evitare di liquirizia in caso di gravidanza o allattamento, se si prende la pillola, se è anziano o se si soffre di pressione alta. 2.

giardinaggio liquirizia è una pianta perenne, formando i cespugli a un metro e mezzo (5 piedi), e profonde. Si diffonde sottoterra grazie agli stoloni estesi. In superficie, ha foglie pennate, da nove a 17 foglioline e punte con piccole infiorescenze viola.

Originario dell'Europa meridionale e sud-ovest asiatico, liquirizia preferisce ricche pianure alluvionali della Turchia, con la Grecia e la Spagna, è uno dei produttori principali.

A casa, devi coltivarlo in vaso.

Varietà botanici riconoscono tre varietà, sia Liquirizia spagnolo o italiano (Glycyrrhiza glabra

var. Typica), liquirizia russo (G. glabra var. Glandulifera) e liquirizia Persia (G glabravarviolacea). Altre varietà sono utilizzati nello stesso modo: Urali liquirizia o Mongolia (G. uralensis) e liquirizia Manciuria (G. pallidiflora).Posizione

La liquirizia preferisce un ricco, profondo e sabbioso e il sole.

Moltiplicazione

La liquirizia seminata è lenta a crescere. Le sezioni del rizoma sono di solito erogate in primavera.

Manutenzione

Questa pianta è invasiva.

Seleziona e raccogli stoloni che crescono dalla pianta principale.

  • Tagliare i gambi morti durante la dormienza.
  • Parassiti e malattie

: nessun problema principale.Raccolta e conservazione

Per radici di qualità, scavare radici di tre anni.

  • Pulirli bene e lasciarli asciugare.
  • 3. Cucina
Nella cucina cinese la radice di liquirizia è particolarmente apprezzata nei brodi per l'intensità del suo sapore. Aggiunge anche una nota dolce ad alcune tisane.

Le radici possono essere amare, quindi è meglio usarle con parsimonia nelle composte di frutta. I bastoncini di liquirizia sono sezioni delle radici che vengono risucchiate o masticate, come una pasticceria.

I rotoli di liquirizia diventarono una pasticceria popolare nell'Inghilterra del XVI secolo. I dischi piatti e soffici di allora, fatti di liquirizia, gomma e melassa, sono stati stampati con un'immagine del castello di Pontrefact (Inghilterra).

Sono ancora realizzati e apprezzati, come le altre famose caramelle inglesi multicolori. Si dice che Napoleone avesse sempre su di lui losanghe di liquirizia. Beauty 4. Bellezza

La liquirizia può sbiadire naturalmente macchie marroni.

Utilizzare con una buccia di frutta ricca di vitamina C e acidi alfaidrossidi (AHA) per schiarire la luce e rimuovere la pelle morta.

La liquirizia è quindi una pianta versatile molto sorprendente! La prossima volta che assapori il suo gusto dolce e amaro, pensa ai suoi molti usi.