Vivere con dolore cronico è complicato e firmare un contratto di cura assicura che il paziente sia conforme con il programma di trattamento e che sia efficace. Se hai dubbi, parla con il tuo medico.

contratto di assistenza in 12 punti contro il dolore

documento l'evoluzione del tuo dolore, i farmaci che prendete, i trattamenti si tenta e l'efficacia fornisce informazioni preziose per il medico e può anche aiutare a far fronte con il dolore cronica a livello emotivo.

  • Se scoraggiati, puoi sfogliare il diario del dolore per ricordare a te stesso che ci sono giorni buoni e che stai facendo tutto ciò che è in tuo potere per sentirti meglio.
  • Troverete che riesci sempre a superare battute d'arresto e che il dolore scomparirà il giorno dopo, la prossima settimana o il prossimo mese.

Sei pronto a combattere davvero il dolore? Firmare un contatto di cura è un ottimo modo per aiutarti a gestire meglio il tuo dolore, lavorare con il tuo medico e fornire le cure che meriti.

  • Fotocopiare il contratto firmato e pubblicarlo in modo visibile per ricordare a te stesso il tuo impegno quotidiano.

Ecco un esempio di un contratto di assistenza:

Riconosco che ho bisogno di alleviare il mio dolore e che me lo merito. Per il momento, mi sono impegnato a prendere le misure necessarie per controllare il dolore a causa di _______________________________ così posso:

1) ____________________________________________________

2) ____________________________________________________

3) ____________________________________________________.

  1. Chiedo ai miei medici e altri professionisti della salute di farmi domande sul mio dolore e di fornirmi trattamenti appropriati.
  2. Prometto di essere un partner attivo e aiutarli ad aiutarmi. Imparerò sulla gestione del dolore con l'aiuto del mio medico e di me stesso.
  3. Preparerò gli appuntamenti con il mio medico mettendo insieme un elenco di domande e annotando i dettagli del mio dolore, anche quando lo sento e ciò che sembra attivarlo.
  4. Riconosco che se l'approccio di un medico non mi soddisfa, se non risponde alle mie chiamate o non sembra interessato ad aiutarmi a gestire il mio dolore, troverò un nuovo dottore , o anche uno specialista. So che la gestione del dolore spesso richiede più di un approccio, spesso simultaneamente, e che questi approcci includono molte cose che posso fare a casa.
  5. Sono pronto a prendere provvedimenti concreti per: godermi un sonno più riposante; fare esercizi adatti alla mia condizione; evitare gli elementi che scatenano il dolore; e adottare un atteggiamento positivo, anche nei giorni in cui c'è più dolore.
  6. Sono d'accordo a consultare altri esperti in aggiunta al mio medico per aiutarmi a raggiungere il mio obiettivo di sollievo dal dolore, tra cui uno psicoterapeuta, terapeuta, massaggiatrice o agopuntore.
  7. Riconosco che il dolore può sopraffarmi emotivamente, il che mi rende più teso e influenza il mio morale.
  8. Sono determinato a ridurre lo stress praticando la respirazione profonda e la visualizzazione, ascoltando la musica che mi piace o facendo bagni caldi.
  9. Se sono depresso, lo dirò al mio dottore.
  10. Prometto di costruire una rete di supporto intorno a me.
  11. Allarmerò la mia famiglia e i miei amici sul mio dolore e spiegherò che cosa si sta facendo per gestirlo meglio e apportare cambiamenti nella mia vita.
  12. Chiederò loro di rispettare e sostenere questi cambiamenti. Mi sono impegnato a gestire il mio dolore e migliorare la qualità della mia vita.

Firma ____________________________________

Data _________________________________________.