Se hai bisogno di aiuto a causa dell'insonnia causata dalla menopausa, non sei certamente solo. Ecco alcune informazioni sulle cause di questa incapacità di dormire e su come è possibile trovarlo.

È comune avere l'insonnia durante la menopausa?

L'insonnia legata alla menopausa è spesso sottovalutata perché i professionisti della salute non mettono in dubbio i pazienti a riguardo. Molte donne non fanno nemmeno il collegamento tra la loro insonnia e la loro menopausa. Purtroppo, menopausa e insonnia vanno di pari passo e questo è un evento comune. Is Il numero esatto di donne che soffrono di questo problema non è noto, ma i dati delle visite cliniche indicano che i numeri sono significativi.

  • Le donne con insonnia durante la menopausa spesso lamentano difficoltà ad addormentarsi o rimanere addormentati e avere il sonno interrotto dal risveglio iniziale.
  • L'incapacità di dormire bene la notte porta spesso a problemi funzionali durante il giorno.
  • L'insonnia legata alla menopausa è uno stato transitorio, ma può durare da diversi mesi a pochi anni.
  • Quali sono gli effetti?
Quando la menopausa diminuisce, anche l'insonnia scompare gradualmente. Tuttavia, durante la menopausa, l'insonnia può essere aggravata dallo stress emotivo o fisico.

Quando l'insonnia della menopausa dura più di un mese, influisce sulla qualità della vita. Is Anche le prestazioni sociali e professionali di alcune donne sono influenzate e tendono ad essere irritabili.

  • Altri problemi associati all'insonnia durante la menopausa comprendono sonnolenza diurna, ansia, depressione e affaticamento.
  • Come diagnosticare?
  • Per valutare l'insonnia della menopausa, gli operatori sanitari di solito chiedono una storia dettagliata della cartella clinica del paziente, delle abitudini del sonno e dello stato psichiatrico. I pazienti sono incoraggiati a tenere un diario del sonno che possa aiutare a valutare la gravità del problema e identificare i fattori associati che peggiorano la situazione.
Una volta stabilita la diagnosi di insonnia della menopausa, il trattamento dipende dalla causa sottostante e dal trattamento dei problemi di salute fisica o mentale associati. È possibile apportare diverse modifiche al proprio stile di vita per trattare l'insonnia correlata alla menopausa.

Trattamenti

La prima cosa da fare è evitare la caffeina, specialmente di notte. La caffeina stimola il cervello e rende difficile il sonno.

Inoltre, evita di bere troppo alcol, perché non solo può interrompere il sonno sollecitando a urinare, ma può anche stimolare il cervello.
  • Anche l'allenamento durante il giorno è altamente raccomandato, ma non si attiva prima di andare a dormire.
  • Se sei stressato, prova le tecniche di rilassamento come la respirazione profonda, il massaggio o le terapie di immagini mirate per rilassare la mente.
  • Puoi trovare video gratuiti online che ti insegnano come eseguire questi esercizi di rilassamento.
  • Se fumi, fermati, perché questa cattiva abitudine può causare vampate di calore, che possono anche disturbare il sonno.
  • Esercitare regolarmente. L'attività fisica non solo previene l'obesità, ma previene anche l'insorgenza di diabete, malattie cardiache e molti altri disturbi associati all'aumento di peso.
  • Se queste modifiche al tuo stile di vita non riescono a ridurre o trattare l'insonnia correlata alla menopausa, consulta il tuo medico. Egli può raccomandare farmaci per la prescrizione del sonno.