Ciò che si mangia - e gli importi - non sono gli unici fattori di ipertensione. Cambiarle non è l'unico modo per controllarlo. Il modo in cui vivi, il modo in cui gestisci lo stress e anche i supplementi che prendi, hanno tutti un ruolo da svolgere. Qui ci sono tre abitudini quotidiane, routine e reazioni che possono influenzare il tuo, oltre a semplici modi per regolarle per una migliore salute. The 1. I pericoli del fumo

Non dovrebbe sorprendere il fatto che la cattiva abitudine più viziata - il fumo - abbia un effetto negativo sulla pressione sanguigna. Dopotutto, fumare è già abbastanza grave per tutto ciò che riguarda la tua salute.

Anche se questo non causa alta pressione sanguigna, la nicotina stringe i vasi sanguigni e aumenta temporaneamente la pressione sanguigna.

  • Il fumo danneggia anche le arterie, il che aumenta l'accumulo di placca e rende le arterie meno flessibili. Anche masticare tabacco può rendere più difficile il controllo della pressione sanguigna.
  • Altre abitudini di consumo di alcolici, tra cui consumo di alcol, sovrappeso e abuso di dolci o snack salati, sono generalmente scarse per la salute e la pressione sanguigna. Commento 2. Come le emozioni possono influenzare la pressione sanguigna
  • Le tue emozioni influenzano anche la pressione del sangue.
Ad esempio, gli studi hanno dimostrato che le persone depresse hanno più problemi a controllare la pressione alta rispetto a quelli che non lo sono.

Ci sono diverse possibili ragioni, incluso il fatto che le persone depresse potrebbero non essere interessate a prendere i loro farmaci e potrebbero avere meno probabilità di seguire il tipo di stile di vita sano necessario per controllare la pressione sanguigna. Ma i ricercatori sospettano anche la possibilità di cambiamenti ormonali nel cervello di persone con depressione che possono influenzare la pressione sanguigna.

  • Tuttavia, non devi soffrire di depressione. Viene trattato perfettamente con farmaci e / o terapia. L'3. L'importanza del sonno
  • La qualità del tuo sonno fa anche la differenza quando si tratta di controllare la pressione sanguigna.
  • Quando i ricercatori hanno privato 36 persone con ipertensione indotta da sonno da lieve a moderata per una notte e poi hanno confrontato i loro livelli di pressione sanguigna con i livelli di persone che avevano dormito bene, hanno scoperto che sia la frequenza cardiaca che i livelli di pressione arteriosa erano più alti dopo la notte bianca che dopo una buona quantità.
I risultati, notano i ricercatori, suggeriscono che le notti insonni possono essere un rischio aumentato sia per i danni agli organi che per le malattie cardiovascolari acute.

Potremmo andare avanti, ma l'argomento è semplice. Uno stile di vita sano e felice contribuisce a una pressione sanguigna sana. A differenza delle infezioni o delle allergie virali, che hanno cause scatenanti e cause esterne e chiare al di fuori del tuo controllo, l'ipertensione arteriosa è quasi interamente correlata alle scelte quotidiane che fai.