I fattori che possono contribuire all'osteoartrosi non sono tutti evidenti. Ecco i tre fattori meno noti.

1. Estrogeni

Le donne hanno maggiori probabilità di sviluppare l'artrosi rispetto agli uomini, soprattutto con l'età. Questa differenza di genere è più alta per l'artrosi del ginocchio nelle donne anziane.

  • In particolare, le donne sopra i 65 anni hanno il doppio delle probabilità di sviluppare l'osteoartrosi come uomini della stessa età. Ne 2. Non essere sedentario
Le persone tendono ad esercitare meno quando invecchiano, specialmente se hanno l'artrite. Sfortunatamente, l'inattività aumenta il rischio di osteoartrite in diversi modi:

Porta ad un aumento di peso, esercitando una pressione aggiuntiva sulle articolazioni.

  • I tessuti vitali per il movimento articolare, in particolare i muscoli, possono atrofizzarsi a causa dell'inattività. Gli studi hanno dimostrato che le persone con debolezza dei muscoli della coscia hanno maggiori probabilità di sviluppare l'artrosi del ginocchio.
  • L'inattività può uccidere i condrociti, le cellule che producono e riparano la cartilagine. Poiché la cartilagine non ha vasi sanguigni, i condrociti devono liberare i loro nutrienti dal liquido sinoviale. Camminare o sollevare contratti di pesi e espande la cartilagine ad ogni ripetizione, creando l'azione di pompare il fluido nei condrociti. Enc 3. Coin a shot
  • Le pagine sportive parlano regolarmente di atleti che hanno riportato gravi lesioni a una articolazione - più comunemente il ginocchio. Sfortunatamente, un atleta o un'altra persona che subisce una lesione a una parte di un'articolazione - cartilagine, ossa, legamenti o tendini - può finire per sviluppare un'artrosi in quella articolazione.
Con alcune ferite, come una caviglia rotta, l'artrosi è quasi una certezza.

Gli atleti professionisti che spesso feriscono le ginocchia probabilmente svilupperanno l'artrosi del ginocchio dopo la loro carriera sportiva.

  • Il Canada ha centinaia di reumatologi e ricercatori che lavorano per aiutare le persone affette da artrite e forse un giorno troveranno una cura. Utilizzare queste informazioni per avvicinarsi all'osteoartrosi con una strategia informata in modo da poter diventare un partecipante attivo nelle proprie cure.