Le terapie contro il cancro dovrebbero sempre essere seguite da un nutrizionista qualificato, poiché una buona alimentazione è essenziale per favorire la guarigione. Le seguenti linee guida ti diranno di più.

Dieta nutriente

La chirurgia, che rimane il principale trattamento per il cancro, richiede anche una dieta molto nutriente per aiutare con il recupero e il recupero.

  • Il cancro stesso può causare problemi nutrizionali che richiedono un trattamento aggiuntivo.
  • Ad esempio, il cancro del colon spesso causa anemia da carenza di ferro a causa di sanguinamento intestinale cronico.
Cancro e perdita di peso

La perdita di peso è molto comune tra le persone con tumore. La maggior parte di loro sperimenta una perdita di appetito a causa del cancro.

  • La depressione che segue la diagnosi di una malattia potenzialmente letale, oltre al dolore, riduce anche la voglia di mangiare.
  • Trattamenti contro il cancro, in particolare radioterapia e chemioterapia, rallentano l'appetito e provocano nausea e altri effetti collaterali.
  • La chirurgia può anche influire sull'appetito, specialmente se interessa il sistema digestivo.

Un nutrizionista qualificato può progettare una dieta o raccomandare integratori per fornire le calorie, le proteine ​​e i nutrienti necessari per mantenere il peso, promuovendo così la guarigione.

Esigenze nutrizionali dei malati di cancro

Le linee guida nutrizionali per i pazienti oncologici dovrebbero tenere conto della fase e del tipo di neoplasia.

  • Nella maggior parte dei casi di cancro precoce o localizzato, è generalmente consigliabile seguire una dieta povera di grassi ricca di cereali integrali o altri tipi di amidi e frutta e verdura.
  • I grassi, specialmente quelli provenienti da fonti animali, dovrebbero essere evitati poiché si sospetta che promuovano la crescita del tumore.
  • Frutta e verdura, d'altra parte, contengono una varietà di sostanze vegetali naturali che si pensa possano ritardare la crescita e la diffusione del cancro.
  • Le proteine ​​sono essenziali perché aiutano a riparare il tessuto danneggiato durante il trattamento della malattia. Sono anche essenziali per la guarigione delle ferite.
  • Pertanto, i pazienti sottoposti a intervento chirurgico dovrebbero consumare almeno due porzioni di carne magra, latticini a basso contenuto di grassi, uova, pesce e crostacei o sostituti della carne come il tofu e altri semi di soia.

Molti malati di cancro hanno difficoltà a consumare carne rossa perché, per alcuni, ha un sapore metallico sgradevole.

  • Se necessario, sostituirlo con alternative come albume d'uovo, pollame e una combinazione di legumi e cereali.
  • Questi forniranno la proteina e lo zinco di cui il tuo corpo ha bisogno così tanto.
  • In alcuni casi potrebbe essere necessario prescrivere supplementi.

Seguendo queste linee guida, sarai sicuro di mangiare bene durante i trattamenti contro il cancro.