I guava guava aggiungere sapore e nutrienti ad ogni pasto. Ecco una guida rapida per aiutarti a comprendere i vantaggi delle guaiave per la salute e alcuni semplici suggerimenti su come sceglierli e cucinarli.

Origine guava

piccola frutta tropicale originaria del sud del Messico e America Centrale, guava ora viene dal Sud America e nei Caraibi ed è cresciuto in Florida, California, Hawaii, Sud-Est asiatico e le parti dell'Africa.

  • Il frutto può essere rotondo, ovoidale oa forma di pera e di dimensioni variabili da 2,5 a 10 centimetri (da uno a quattro pollici) di diametro.
  • La buccia sottile, che varia di colore dal giallo pallido al giallo verde, ha un sapore leggermente amaro e, di conseguenza, il frutto viene solitamente pelato.
  • La maggior parte delle varietà ha una ricca carne rosa scuro, anche se alcune sono gialle, rosse o bianche.
  • Guaiava matura ha una fragranza, un aroma muschiato e un sapore dolce che ricorda l'ananas o la banana.
Identificazione del
  • valore nutrizionale rispetto al suo peso, guava offre quasi due volte più vitamina C di un'arancia: un guava media fornisce 165 milligrammi, rispetto a solo 75 milligrammi per un'arancia fresco.
  • Un guava contiene 256 milligrammi di potassio e cinque grammi (un cucchiaino) di fibre che sono presenti nella maggior parte sotto forma di pectina, una fibra solubile che abbassa il colesterolo alto promuovendo buona funzione digestiva. Are Sono inclusi anche il folato, il fosforo e il carotene.
  • Circa la metà della guava è piena di piccoli semi duri. Il numero effettivo di semi effettivi varia da 112 a 535.
  • Sebbene, nelle varietà giuste, i semi siano completamente commestibili, la maggior parte delle persone li scartano. Quando vengono consumati, i semi forniscono fibre extra e meno nutrienti rispetto alla carne.
  • Un frutto versatile
Con solo circa 60 calorie, per frutta fresca, guava offre un dessert facile, interessante e dietetico. Basta tagliare il frutto a metà, rimuovere i semi ed estrarre la carne. Una spremuta di succo di limone o di lime offre un contrasto apprezzabile con il gusto dolce.
  • Puoi anche sbucciare, seminare, tritare o affettare le guaiave da aggiungere ad una macedonia.
  • In combinazione con succo d'arancia o altri agrumi, una purea di guava può essere utilizzata per fare una bevanda o una zuppa fresca in estate.
  • Le guaiabre acerbe possono essere troppo aspre e aspre per essere mangiate crude. Tuttavia, possono essere schiacciati e cucinati con carne sgrassata per preparare una salsa a basso contenuto calorico per arrosti e pollame.
  • Scegliere il guava perfetto
Optare per nuove guaiave nel tardo autunno e all'inizio dell'inverno.
  • Quando acquisti guaiave, scegli i frutti che sono saldi senza essere troppo duri. Un guava è maturo quando la pelle si stacca leggermente schiacciandolo.
  • Come con la maggior parte dei frutti, ha il miglior sapore quando matura sull'albero, ma i frutti verdi maturi matureranno a temperatura ambiente. Mettere il frutto in un sacchetto di carta marrone con una banana o una mela per accelerare la maturazione.
  • Il reparto Gourmet dei supermercati contiene sempre più prodotti di guava: marmellate, gelatine, frutta secca e nettari, per esempio.
  • Guava è anche disponibile in scatola, ma viene normalmente lavorato con grandi quantità di zucchero.
  • Le guaiave essiccate sono spesso trattate con solfiti che possono causare attacchi di asma o reazioni allergiche in persone sensibili.
  • Le guaiave disidratate in polvere possono essere aggiunte al gelato, alle caramelle e al succo di frutta per dare loro un sapore in più.
  • Le guaiave sono nutrienti che possono essere gustate in molte ricette. Cerca di introdurre guaiave nella tua dieta per approfittare dei suoi eccezionali benefici per la salute!