Se sai cosa stai facendo, i rimedi casalinghi possono essere molto utili contro le malattie minori. Ecco alcuni rimedi naturali per la salute orale.

Home Collutorio

Il portaspezie contiene tutto il necessario per un collutorio. Il cardamomo ha eccellenti proprietà antisettiche che uccidono i batteri che causano l'alitosi. Il chiodo di garofano antibatterico è stato usato a lungo come deodorante per l'alito.

Per fare un collutorio:

  1. Versare 500 ml (due tazze) di acqua in una casseruola, quindi aggiungere 15 grammi (un cucchiaio) di semi di cardamomo e 15 grammi (un cucchiaio) di chiodi di garofano. . Se lo desideri, aggiungi qualche foglia di menta e un po 'di zucchero per migliorare il gusto (le virtù rinfrescanti della menta non sono più da dimostrare).
  2. Portare l'acqua a ebollizione, togliere dal fuoco e lasciare in infusione per tre o quattro ore.
  3. Filtrare la soluzione in una bottiglia e fare i gargarismi, se necessario.
Macchie marroni sui denti

Se i tuoi gusti per caffè, tè o sigarette sono troppo per i tuoi denti a tuo piacimento, ecco la ricetta di una nonna per sbiancare il tuo sorriso: aggiungi un pizzico di bicarbonato alla bocca. dentifricio preferito e al tuo spazzolino da denti.

Bagni di acqua salata per il mal di denti

Sciacquare la bocca con acqua salata è un rimedio a breve termine per il mal di denti. Il sale assorbe il liquido dalle gengive gonfie quando agisce.

  • Quale concentrazione di sale usare? Mescolare 10 grammi (circa 2 o 3 cucchiaini da tè) di sale in 225 ml (otto once) di acqua.
Labbra screpolate

Hai ancora perso il balsamo per le labbra? Prova a sostituirlo con un olio molto comune.

  • Idratare le labbra secche e screpolate con una goccia di olio d'oliva, mais, cartamo o colza.
  • Anche il grasso alimentare vegetale o la buona vecchia gelatina di petrolio funzionano molto bene.
Olio di chiodi di garofano per il dolore

Allevia il dolore (almeno temporaneamente) con l'olio di chiodi di garofano che puoi comprare al negozio o fare a casa.

Ricetta:

Versare 225 ml (una tazza) di olio vegetale su ¼ di tazza (50 grammi) di chiodi di garofano e lasciare riposare per una notte.

Per usare:

  1. Metti qualche goccia di olio di garofano su un batuffolo di cotone, metti la palla sul dente irritato e mordaci dentro.
  2. Tenere la mascella chiusa per tre o quattro minuti mentre l'olio funziona alleviando il dolore e uccidendo i batteri.
  3. Quindi rimuovere il batuffolo di cotone e fare un collutorio da 175 ml (sei once) di acqua, un grammo (¼ cucchiaino) di sale e da sei a otto gocce di olio di chiodi di garofano.
  4. Sciacquare la bocca con la miscela per circa 30 secondi per finire i batteri rimasti, quindi risciacquare la bocca con acqua.
Attenzione: i pericoli dell'olio di chiodi di garofano
  • In bocca, l'olio di chiodi di garofano non diluito può causare bruciature o danni a tessuti e nervi.
  • In dosi elevate, l'olio di chiodi di garofano consumato per via orale può causare vomito, mal di gola, convulsioni, difficoltà di respirazione, insufficienza renale o danni al fegato.
  • L'olio di chiodi di garofano non deve essere applicato sulla pelle rotta.
  • I bambini, le donne incinte o che allattano e quelle con diabete, malattie epatiche o renali o disturbi emorragici dovrebbero evitare l'olio di chiodi di garofano.

Prima di andare in farmacia, prova questi rimedi casalinghi per le comuni malattie della bocca. Potresti essere sorpreso della loro efficacia!