Le micosi e i piedi dell'atleta ti fanno soffrire? Qui ci sono alcune piante il cui decotto li allevia in modo naturale.

Alcuni rimedi a base di erbe
  • Il cerastioela curcumaa volte causano reazioni cutanee allergiche. Test su un'area di pelle sana 24 ore prima dell'applicazione sulla pelle infiammata o su bambini o neonati.
  • Anche se questi due oli provengono dalla stessa pianta, l'olio di linousato nella dieta non deve essere confuso con l'olio di lino raffinato usato per scopi industriali (nella pittura, ad esempio), inadatto al consumo umano.Se sta assumendo un anticoagulante, chieda consiglio al medico o al farmacista prima di consumare alte dosi di olio di semi di lino o altre fonti di omega-3.
  • La curcuma non ha tossicità. Tuttavia, in dosi elevate, può causare disturbi gastrointestinali minori. Se si ha una condizione di fegato o cistifellea (compresi calcoli biliari) o ulcera peptica, o se si prende un anticoagulante, non superare le quantità utilizzate in cucina a meno che non si abbia un consiglio medico.
  • Le donne incinte e che allattano non dovrebbero consumare olio di curcuma o semi di lino in quantità maggiori di quelle utilizzate in cucina senza consultare il proprio medico o terapeuta a base di erbe.
  • L'esempio del lapacho
L'antimicotico amazzonico:

Il legno di Lapacho, un albero originario del Sud America, è famoso per le sue proprietà antifungine. La medicina tradizionale brasiliana raccomanda l'applicazione della pelle di impiastri o decotti della corteccia interna di lapacho per curare la micosi, così come l'eczema, la psoriasi e il cancro della pelle.

Studi di laboratorio hanno confermato che molte delle proprietà si basano tradizionalmente, compresa la sua azione fungicida.

Dosaggio:

Far bollire 10 grammi (2 cucchiaini) di corteccia interna del lapacho in 600 ml (2 1/2 tazze) di acqua per 15 minuti.

  • Lasciare raffreddare e applicare il decotto 2 volte al giorno sulla zona interessata, comprimere o impiastro.
  • Precauzioni per l'uso
Lapacho può essere assunto internamente per rafforzare il sistema immunitario in caso di infezione fungina sistemica. Tuttavia, questo tipo di condizione non è suscettibile all'automedicazione, in quanto alcuni componenti del lapacho possono essere tossici se vengono presi troppo. Chiedi un phytotherapist per un consiglio.
  • L'uso di queste piante durante la gravidanza e l'allattamento al seno è soggetto al parere di un fitoterapeuta.
  • Infine, se è provato l'uso di piante medicinali per lenire infezioni fungine e piedi d'atleta, assicurati di consultare prima il medico e prendere nota delle precauzioni.