In molti casi, la perdita di appetito, nausea e altri problemi dietetici nei pazienti oncologici può essere affrontata cambiando abitudini e atteggiamenti quotidiani. I seguenti suggerimenti hanno funzionato per molte persone.

Suggerimenti sani per i malati di cancro
  • Pianifica il tuo pasto principale per l'ora del giorno quando hai meno probabilità di provare nausea e vomito. Per molti malati di cancro, questa è la mattina presto. In caso contrario, consumare piccoli pasti e spuntini frequenti durante il giorno.
  • Lascia che qualcun altro prepari il cibo; gli odori di cottura spesso causano nausea. Il cibo servito freddo o a temperatura ambiente ha meno odore dei cibi caldi.
  • Se hai un problema con ulcere della bocca, mangia insipido o purè di cibo - per esempio budini al latte, riso e altri dolci a base di latte; uova; farina d'avena; zuppe miste Evitare cibi salati, piccanti o acidi. Succhiare pellet di zinco può accelerare la guarigione delle ferite in bocca.
  • Prova a mangiare con altre persone, in una piacevole atmosfera sociale. Chiedi ai tuoi familiari di portare cibo fatto in casa all'ospedale (ma chiedi loro di controllare prima con il dietologo).
  • Vestiti per mangiare, se possibile, e cerca di rendere i pasti visivamente accattivanti. Alcune fette di frutta colorata danno un aspetto visivo a una ciotola di farina d'avena; un tovagliolo e un soliflore abbelliscono un piatto di cibo.
  • Per superare la nausea, prova a masticare trucioli di ghiaccio oa succhiare caramelle allo zenzero o losanghe di limone acido poco prima del pasto. Può anche aiutare a sorseggiare ginger ale o bollicine senza bolle.
  • Riposa per mezz'ora dopo aver mangiato, preferibilmente in posizione seduta o eretta; se si piega, può innescare reflusso, nausea e vomito.
  • Prestare particolare attenzione all'igiene dentale. Se le ulcere della bocca interferiscono con i denti, fai una pasta di bicarbonato e usa il dito e un panno morbido per lavarti delicatamente i denti. Quindi sciacquare la bocca con una soluzione debole di perossido di idrogeno e bicarbonato di sodio. I risciacqui commerciali, una volta diluiti, rinfrescano il respiro; ma evitare di usarli a piena potenza in quanto possono ulteriormente irritare le ferite.
  • Se hai la bocca secca, il che rende difficile la deglutizione, liquefare il cibo in un frullatore o inumidirlo con latte magro o salsa.
  • Se la diarrea è un problema (come spesso accade nella chemioterapia), evitare cibi grassi, frutta cruda, prodotti integrali e altri alimenti che potrebbero peggiorare la situazione. Invece, mangiare cibi blandi come riso, banane, mele bollite e pane tostato secco.

Gestendo la chemioterapia e curando il cancro, può essere difficile concentrarsi sul cibo. Ma nella lotta contro la malattia, è essenziale mangiare correttamente. Segui questi suggerimenti per aiutarti a mangiare bene.