Bronchite è un gonfiore e infiammazione del rivestimento dei tubi bronchiali dei polmoni a causa di infezione o irritazione. Impara come combattere la bronchite con questi alimenti.

Che cos'è la bronchite?
  • La bronchite restringe le vie respiratorie, rendendo difficile la respirazione.
  • L'irritazione può danneggiare le cellule che rivestono le vie respiratorie.
  • Può anche distruggere piccole ciglia, "peli" di protezione che normalmente si occupano di intrappolare e rimuovere corpi estranei. Il danno delle ciglia causa un ambiente in cui le sostanze irritanti creano un eccesso di muco che causa tosse pesante, profonda, mancanza di respiro e dispnea

Ci sono due forme di bronchite: acuta e cronica. La 1. La bronchite acuta

è la più comune e spesso segue un'influenza fredda o grave, ma può anche essere scatenata da inquinanti ambientali o infezioni batteriche.Se la bronchite acuta non è considerata una seria minaccia per la salute, può essere più pericolosa per i bambini molto piccoli, gli anziani o quelli con una mancanza immunitaria o condizioni come malattie cardiache o disturbi polmonari inclusa l'asma. La 2. Bronchite cronica

  • si verifica quando i sintomi, come l'eccessiva produzione di muco, tosse e respiro sibilante, persistono per lungo tempo (con flemma per almeno tre mesi dell'anno due anni on).

La bronchite cronica è essenzialmente una malattia pericolosa per la vita del fumatore che causa lesioni progressive e permanenti nei polmoni.La polmonite è un'altra complicanza associata alla bronchite cronica.

  • Quali sono le cause?
  • La sigaretta è uno dei principali colpevoli e considerato responsabile della maggioranza (dall'80 al 90%) dei casi di bronchite cronica.
Le comuni infezioni virali, come l'influenza e il raffreddore, così come le infezioni batteriche, possono anche portare alla bronchite.
  • Una varietà di fattori può contribuire alla bronchite, inclusa l'esposizione a vapori chimici, prodotti aerosol (come laghi, deodoranti e insetticidi), polvere, nebbia e altri inquinanti ambientali.
  • In che modo il cibo può contribuire?
  • Oltre a smettere di fumare, avere una dieta ricca di frutta, verdura e pesce può aiutare a proteggere i polmoni dai danni dei radicali liberi.
La natura infiammatoria della bronchite acuta può essere migliorata dagli acidi grassi omega 3, che si ritiene riducano la produzione di composti infiammatori.

Se le prove scientifiche rimangono scarse, la medicina alternativa dimostra che la bromelina, un enzima presente nell'ananas, riduce anche l'infiammazione delle vie aeree.

  • Alcuni alimenti contengono sostanze che aiutano a proteggere i polmoni da inquinanti ambientali distruttivi.
  • Ad esempio, gli alimenti ricchi di vitamina C possono fornire una protezione antiossidante dai radicali liberi nella nebbia e nel fumo di sigaretta.
  • Essenziale per la salute, la vitamina C può anche mantenere un robusto sistema immunitario per combattere raffreddori e virus che sono spesso coinvolti nella comparsa della bronchite.
  • Lo zinco minerale svolge anche un ruolo strumentale nel mantenimento delle difese del sistema immunitario.
  • Studi preliminari indicano che la flavonoide naringina, che si trova nel pompelmo bianco, sembra proteggere i polmoni dalle tossine ambientali. Gli alimenti ricchi di vitamina E possono anche prevenire il danno ossidativo ai polmoni.
  • Studi recenti
  • Molti studi mostrano un'associazione benefica tra consumo di frutta e verdura e funzionalità polmonare.
  • I risultati di un ampio studio trasversale condotto in 69 contee nella Cina rurale indicano che i partecipanti che hanno consumato cibi ricchi di vitamina C hanno una migliore funzionalità polmonare e, di conseguenza, un minor rischio di sviluppare malattie polmonari. come la bronchite, rispetto a quelli con ridotto consumo.
È interessante notare che i partecipanti allo studio hanno consumato circa il 50% in più di vitamina C al giorno rispetto alla media in Nord America.

Gli autori suggeriscono che le proprietà antiossidanti della vitamina C possono proteggere i polmoni dai danni dei radicali liberi.

  • Alimenti su cui concentrarsi
  • Pesce grasso
  • Crostacei
Citrus
  • Kiwi
  • Ananas
  • Fragole
  • Fagioli
  • Pollame
  • Semi di zucca