I benefici del bodybuilding sul cuore

L'esercizio fisico ha molti vantaggi. Uno dei principali vantaggi del rafforzamento moderato del corpo è il miglioramento dell'idoneità cardiovascolare.

Risultati sul cuore

Se hai già spostato i mobili o hai trasportato scatole piene di libri, sai che sollevare un tale peso fa battere più forte il cuore: lavorare i muscoli rafforza il cuore. I paesi dimostrano che il bodybuilding regolare può aiutare a combattere le malattie cardiache migliorando i livelli di trigliceridi e colesterolo, nonché la pressione sanguigna e il metabolismo glicemico e riducendo il grasso corporeo.

Ad esempio, in uno studio di 44.000 persone, i ricercatori dell'Università di Harvard hanno scoperto che coloro che trascorrevano almeno 30 minuti alla settimana a sollevare pesi riducevano il rischio di sviluppare malattie cardiache. 23%.

A meno che non agiamo per aumentare il nostro metabolismo - la capacità del nostro corpo di bruciare calorie - rischiamo, a 65 anni, di perdere dal 30% al 50% della massa muscolare e di vederlo sostituito dal doppio di grasso. Ma questi sono due fenomeni dannosi per il cuore, perché il tessuto muscolare perso avrebbe aiutato a bruciare il glucosio del sangue e che il grasso in eccesso aumenta i rischi cardiaci.

In realtà, la perdita muscolare passa quasi inosservata per decenni. Inizia intorno ai 35 anni quando gli ormoni della crescita iniziano a diminuire. È un momento nella vita in cui, a causa del lavoro, della famiglia da crescere e di tutte le occupazioni che riempiono la giornata, abbiamo difficoltà a trovare il tempo per esercitare. Di conseguenza, la perdita muscolare è di circa 200 grammi (otto once) all'anno. Non sembra molto, ma dovresti sapere che il tessuto muscolare brucia circa 15 volte più calorie del tessuto adiposo, anche a riposo. Lo scioglimento dei muscoli genera quindi una diminuzione dell'attività metabolica, quindi un eccesso di grasso. A lungo termine, il bodybuilding è il modo migliore per aumentare il dispendio energetico a riposo (il numero di calorie bruciate anche senza fare nulla).

Se lavori su tutti i principali gruppi muscolari due volte a settimana, puoi sostituire la massa muscolare persa negli ultimi 5-10 anni in pochi mesi. 15 adulti sedentari per eseguire due serie da 10 a 12 esercizi tre giorni alla settimana per sei mesi. Alla fine di questo periodo, i partecipanti avevano aumentato la loro attività metabolica del 7%, il che equivale a 88 chilocalorie al giorno: questo è sufficiente per bruciare quattro chilogrammi di peso in eccesso in un anno, senza fare nulla altro. I partecipanti hanno quindi perso peso mangiando e bevendo come al solito, solo perché avevano aumentato la massa muscolare.

Uno studio correlato ha rilevato che le donne che seguivano un programma di allenamento con i pesi simile per sei mesi avevano perso una quantità significativa di grasso addominale, noto per essere dannoso per la salute e per aumentare il rischio di malattie cardiache. di diabete.