La luce solare può lenire l'anima, ma i suoi raggi ultravioletti possono anche danneggiare la pelle. Ecco come proteggersi.

Applicare correttamente la protezione solare
  • Applicare la protezione solare 15 a 20 minuti prima di uscire e lasciarla asciugare completamente prima di spogliarsi.
  • Assicurati di applicarlo sul naso, sulle guance, sulle orecchie, sul décolleté e sulle spalle.
  • Usa creme per pelle e gel normali per pelli sensibili o in caso di allergia al sole.
  • Riapplicare la crema subito dopo il bagno, fare la doccia o asciugare, anche se si utilizza una cosiddetta protezione solare impermeabile.
  • Applicare la protezione solare più volte al giorno.
  • Scegli un fattore di protezione solare elevato se ti stai avvicinando all'equatore, sei ad alta quota o su una superficie riflettente (come acqua e neve).
Evitare di creme solari naturali

Anche se l'olio di avocado o di sesamo o succo di limone - prodotti che presumibilmente può essere una naturale protezione solare - sembrare attraente, non offrono un elevato livello di protezione e in genere non sono adatti a bambini o adulti con pelle sensibile.

Proteggiti dalle scottature
  • Bevi molti liquidi, soprattutto acqua minerale, per evitare che la pelle si secchi.
  • Introduci lentamente la pelle verso il sole, preferibilmente a partire dalla primavera.
  • Restare all'ombra o tornare durante i momenti più caldi della giornata.
  • Utilizzare la protezione solare anche in caso di tempo nuvoloso.
  • Scegli un balsamo per le labbra con protezione solare integrata.
  • Proteggi i bambini con occhiali da sole e un cappello.
  • Indossare abiti fatti con fibre naturali. I raggi ultravioletti possono passare attraverso i tessuti artificiali.

Il sole è responsabile fino al 90% delle rughe, per non parlare della formidabile pelle simile alla pelle. Senza protezione, puoi esporti solo per un breve periodo al sole per evitare scottature.