Se di recente hai trascorso del tempo all'aria aperta e provi affaticamento o dolore, potresti avere la malattia di Lyme . Ecco i punti salienti di questa malattia, come si manifesta e in che modo la guarigione può essere raggiunta più rapidamente.

1. Che cos'è la malattia di Lyme?
  • Se hai la malattia di Lyme, sei stato recentemente morso da un tic delle dimensioni di un seme di papavero.
  • Ti ha dato un batterio a forma di spirale chiamatoBorrelia burgdorferi. Infatti, solo due su 100 zecche portano i batteri.
  • In Canada, i casi di malattia di Lyme sono limitati principalmente a parti della Columbia Britannica e dell'Ontario sud-occidentale, ma sono state riscontrate zecche in altre province. Quel 2. Quali sono i sintomi?
I sintomi cambiano man mano che i batteri stessi si depositano nei tessuti del tuo corpo.

Da alcuni giorni a un mese dopo il morso, si possono verificare rash cutanei o rash cutanei. L'eruzione provoca ustioni piuttosto che prurito.

  • Potresti anche non avere sintomi.
  • Con o senza eritema, i sintomi sono paragonabili a quelli dell'influenza, con brividi, febbre, stanchezza e mal di testa. Tuttavia, dal 20% al 50% delle persone con la malattia non hanno questi sintomi.
  • Se non soffri di nessuno di questi primi segni della malattia, il tuo primo sintomo sarà probabilmente l'artrite: dolore, gonfiore delle articolazioni, spesso accompagnato da dolori muscolari. Que 3. Cosa succede se la malattia di Lyme non viene trattata?
  • In rari casi, potresti sviluppare complicazioni serie e prolungate, come meningite, problemi di memoria, aritmia cardiaca, paralisi di Bell e mal di schiena.
Tuttavia, se viene diagnosticato e trattato rapidamente dopo aver contratto la malattia di Lyme, è molto improbabile che sviluppi queste complicazioni successivamente.

In rari casi, i soggetti presentano ancora sintomi dopo il trattamento, una condizione nota come sindrome post-Lyme (PLDS).

  • 4. Cosa dovrei fare prima?
  • Se pensi di avere la malattia di Lyme, la prima cosa che dovresti fare è consultare un medico che possa prescrivere quanto segue:
antibiotici per via orale da 14 a 28 giorni. Pain Antidolorifici senza prescrizione per alleviare i sintomi simil-influenzali e la rigidità articolare.

Per problemi nervosi e dolori articolari acuti, trattamento a lungo termine con antibiotici per via orale o endovenosa.

  • Se si sviluppa aritmia cardiaca, uso temporaneo di un pacemaker.
  • 5. Cos'altro posso fare?
  • Una volta che il medico ti ha prescritto dei farmaci, prova quanto segue per accelerare la guarigione:
  • Riposa finché non ti senti meglio. L'affaticamento è un sintomo molto comune negli individui con malattia di Lyme.
Informi il medico di eventuali nuovi sintomi. Potrebbe essere necessario un ulteriore trattamento se i sintomi si intensificano, cambiano o persistono.

Come liberare i tuoi animali domestici (e la tua casa!) Di zecche? Utilizzare un insetticida registrato raccomandato per il trattamento delle infestazioni di zecche all'aperto.

  • Se hai del sangue da una puntura di zecca, assicurati di non aver avuto i batteri Borrelia. Ma non preoccuparti: anche se la malattia di Lyme lascia il segno, un ciclo di potenti antibiotici per un mese ti porterà via.