Anche se non esiste una cura per raffreddori o influenza, mangiare correttamente può aiutare a prevenirli, ridurne la durata o rendere i sintomi meno gravi. Dare a queste quattro strategie dietetiche una possibilità di mantenere il corpo in forma per combattere i germi.

1. Aumentare la vitamina C

Più di due decenni di ricerche intensive non sono riuscite a sostenere che le mega-dosi di vitamina C possono prevenire o curare il raffreddore.

Anche se non ci sono prove che suggeriscano che questo ti impedirà di ammalarti, alcuni studi dimostrano che può abbreviare la durata di un raffreddore o ridurre i sintomi di esso

  • La vitamina C è nota per avere un effetto lieve antistaminico, quindi bere più succo di agrumi o assumere un integratore può aiutare a ridurre i sintomi nasali
2. Bere!

Uno dei peggiori effetti della febbre alta è la disidratazione. Durante il raffreddore o l'influenza, bere almeno 8-10 bicchieri di liquidi al giorno per reintegrare i liquidi persi, mantenere umide le membrane mucose e pulire le secrezioni.

  • Bevi acqua, tè e brodo.
  • Astenersi dall'alcol, che dilata i piccoli vasi sanguigni e dà l'impressione che i seni siano bloccati. L'alcol può produrre effetti collaterali se preso con molti farmaci e riduce la capacità del corpo di combattere le infezioni
3. Guarda la tua dieta

Il dibattito sull'opportunità di affamare il raffreddore e mangiare la febbre è obsoleta; i dottori consigliano di mangiare quando hai fame. I seguenti alimenti possono essere utili e confortanti:

  • Zuppa di pollo.La nonna aveva ragione! Non solo è lenitivo e facile da digerire, ma il brodo di pollo contiene anche cistina, un composto che aiuta a chiarire il muco, aiutando con il decongestionamento.
  • cibi piccanti.peperoncini peperoncini o peperoncini contengono capsaicina, una sostanza che può aiutare a rompere congestione nasale e seni. Aglio, curcuma e altre spezie forti hanno un effetto simile. Essayez 4. Prova lo zinco
L'effetto dello zinco sui raffreddori rimane controverso. Alcune ricerche mostrano che l'aspirazione di pellet di zinco al primo segno di un raffreddore può contribuire a ridurne la durata e / o la gravità.

Assumere integratori di zinco per un periodo di tempo prolungato non è una buona idea, poiché l'assunzione di più di 40 milligrammi al giorno per un lungo periodo di tempo può indebolire il sistema immunitario, rendendolo meno in grado di combattere la malattia

  • È importante assicurarsi che la vostra dieta contenga alimenti ricchi di zinco, poiché lo zinco è importante per un sistema immunitario sano.
  • Le fonti alimentari di zinco comprendono i frutti di mare (in particolare le ostriche), la carne rossa e il pollame, lo yogurt e altri prodotti caseari, il germe di grano, la crusca di frumento e i cereali integrali
  • Potresti non essere in grado di evitare di ammalarsi, ma queste quattro semplici strategie possono aiutarti a rimettersi in piedi più velocemente se ciò accade.