La peonia non è solo uno splendido fiore, ma ha anche proprietà medicinali affascinanti. Scopri di più sui benefici che questo fiore può avere sul tuo corpo e su come farlo crescere.

Storia

Questo fiore bello ma impegnativo era il preferito degli imperatori cinesi. Fu intorno all'anno 500 che fu menzionato per la prima volta come pianta medicinale, apprezzata per le sue radici.

Il suo nome latino deriva da Paeon, un dio guaritore greco che ha guarito Ade, il capo degli inferi, e Ares, dio della guerra.

Ci sono circa 30 specie di peonie, e le tre principali utilizzate in medicina sono tra le più belle.

Per secoli, anche millenni, la sua coltivazione intensiva ha dato vita a innumerevoli varietà. Giardinaggio

Varietà:

  • Originariamente da nord-ovest della Cina, il Tibet, la Mongolia e la Siberia, pivoine bianco oCina (Paeonia lactiflorao P. albiflora) è un'erba perenne con steli diritti da 50 a 70 centimetri (20 a 27 pollici) di altezza, foglie lobate e grandi fiori terminali bianchi o rosa pallido. Tra le varietà coltivate, "Festiva Maxima" ha fiori bianchi doppi molto grandi macchiati di porpora, e "Sarah Bernhardt" ha fiori rosa doppio profumati. Entrambi sono alti 1 metro (3 piedi). La provenienza dalle zone della Cina occidentale al Bhutan,
  • peonia su un alberoopeonia moutan(P. suffruticosa) è un arbusto deciduo di 2 metri (6 piedi e mezzo). I semplici fiori bianchi o rosa sono molto grandi e leggermente profumati. Le varietà da giardino hanno spesso nomi orientali, come il doppio fiore bianco "Renkaku".Originario dell'Europa, l'unguento comune (P. officinalis) è un'erba perenne di 75 cm (31 pollici) con foglie a 9 segmenti e fiori profumati viola. Tra le forme più conosciute, "Alba Plena" ha doppi fiori bianchi, "Rosea Superba Plena", doppi fiori rosa e "Rubra Plena", fiori doppi viola scuro.Posizione
  • Sotto il sole e in un terreno profondo, ricco e umido. Le peonie degli alberi devono essere protette dai venti freddi e secchi. Il sole del mattino può danneggiare i brufoli dopo il congelamento.MoltiplicazioneSemina i semi freschi in autunno, o laminare i vecchi semi e seminarli in primavera.Dividere le peonie perenni in autunno o all'inizio della primavera, o prendere le talee in inverno.Le peonie arboree vengono solitamente innestate in inverno, ma in estate è possibile anche raccogliere talee a metà agosto.Manutenzione

Le peonie devono essere ben nutrite e le loro radici non devono essere disturbate. Supporta grandi piante, poiché tendono a piegarsi sotto il peso dei fiori.

Parassiti e malattie

Sono soggetti a diversi parassiti e malattie (macchie, nematodi, funghi). La muffa grigia della peonia appassisce i boccioli dei fiori.

  • Fitoterapia
  • Nella medicina tradizionale cinese si considera che la radice di peonia bianca nutre il sangue; è quindi usato per trattare i problemi della fertilità femminile.
  • Gli studi hanno dimostrato che la peonia bianca ha un effetto moderato sul sistema ormonale. Erboristi prescrivono, spesso con liquirizia, per regolare il ciclo mestruale (sanguinamento irregolare, di grandi dimensioni, in ritardo o assente) e alleviare il dolore, e in caso di sindrome premestruale, fibromi e la sindrome dell'ovaio policistico.

La peonia bianca ha anche effetti rilassanti sui muscoli e può abbassare la pressione del sangue attraverso la sua capacità di dilatare i vasi sanguigni e migliorare la circolazione.

In combinazione con altre erbe, è tradizionalmente usato per alleviare i crampi muscolari e dolore lancinante intestinale, migliorare la memoria e la concentrazione, la facilità sudorazioni notturne e trattare l'angina.

La peonia bianca non è raccomandata per donne incinte o che allattano. L'uso medico delle peonie è riservato ai terapeuti esperti.

In conclusione, la peonia è ovviamente bella, ma è anche facile da coltivare se la si mantiene nel modo giusto. Non dimenticare di consultare il medico se lo si desidera utilizzare per scopi medicinali.