I crisantemi, con i loro bellissimi fiori di fine estate e autunnali, non hanno rivali. Segui questi semplici passaggi per coltivare correttamente i tuoi crisantemi in fiore. Péri 1. Periodi di fioritura

I crisantemi fioriscono dalle tre alle otto settimane con fiori che vanno da piccole gemme a enormi globi di 20 cm o più grandi (otto pollici o più) di diametro. I periodi di fioritura sono innescati da giorni più brevi alla fine dell'estate. È a questo punto che le energie delle piante cambiano dalla crescita vegetativa alla produzione di fiori.

I crisantemi sono spesso classificati in base al loro tempo di risposta, il tempo trascorso tra il momento in cui i boccioli appaiono fino alla fioritura. Questa durata può essere da sei a sette settimane per tipi cespugliosi a bassa crescita o fino a 12 settimane per altre varietà. Acheter 2. Acquistare le piante per posta

Il tuo giardino potrebbe ancora essere coperto di neve quando arriveranno i primi cataloghi di crisantemo. Tieni presente che avere troppe varietà diminuirà l'effetto complessivo quando pianti i fiori. Inoltre, ordinare tre piante della stessa varietà può costare meno di una pianta di tre diversi tipi.

Le piante vengono consegnate con le radici accuratamente avvolte in un materiale che trattiene la loro umidità. Sebbene all'arrivo possano sembrare asciutti, le piante probabilmente si riprenderanno se lasciate la notte nell'acqua. Quindi trasferirli in vasi, o tempo permettendo, nelle loro posizioni permanenti.

3. Preparare posti letto per le mamme

Una volta stabiliti, i crisantemi hanno bisogno di un'esposizione soleggiata, un apporto nutrizionale uniformemente supportato e un sacco di spazio intorno a loro per sviluppare correttamente. Le loro radici hanno bisogno di un terreno sciolto che possa sgocciolare bene dopo forti piogge. I terreni che sono troppo umidi durante la stagione di crescita o il periodo di riposo invernale ne ostacoleranno la crescita e la successiva sopravvivenza.

Per superare le difficoltà causate da argilla e terreno compatto e scarso drenaggio, prova a piantare crisantemi in letti rialzati. I parterre possono essere realizzati con una cornice di legno alta da 15 a 20 cm (da 6 a 8 pollici) o con un blocco di 10 cm di altezza (4 pollici) come altoparlante.

Un terreno in crescita composto da compost e compost di foglie combinato con terreno sabbioso è l'ideale per fornire la materia organica e le condizioni leggermente acide in cui i crisantemi prosperano.

  • Anche se i crisantemi possono essere piantati in qualsiasi momento dopo le ultime gelate, la data di fioritura sarà approssimativamente la stessa per tutte le piante in un dato gruppo di risposta, sia piantato prima che dopo.
  • La piantagione anticipata non offre quindi alcun beneficio significativo. Al contrario, potresti persino ottenere piante più grandi di quanto tu voglia. Piano 4. Piantare crisantemi
  • Lasciati soli, i crisantemi possono diffondersi di un metro (tre piedi) in tutte le direzioni dalla radice principale in tre o quattro anni. Controllando la crescita, il giardiniere può dirigere parte dell'energia di quella pianta per produrre meno fiori, più grandi e più belli. In generale, le piante a fioritura precoce vengono coltivate per effetto di massa, ma alcune possono essere guidate per produrre ramoscelli e fiori abbastanza grandi da partecipare a una competizione di fiori.
  • Se coltivati ​​per la massima fioritura, i crisantemi devono essere distanziati di almeno 60 cm (25 pollici) di distanza.
Una pianta che è cresciuta bene formerà un tumulo e sarà ricoperta di fiori. Alcune varietà da giardino possono essere coltivate come piante a stelo singolo e utilizzate per produrre fiori adatti al taglio.

Le piante tagliate in vasi di terracotta o di plastica devono essere inumiditi prima di piantare. Quindi puoi facilmente rimuoverli premendo sul bordo della pentola tenendo la pianta capovolta, con lo stelo tra le dita.

  • Tutte le piante dovrebbero essere collocate in un buco non più profondo della palla radice che è stata rimossa dal vaso. Una volta piantata la zolla della radice, il terreno dovrebbe essere più solido.
  • Segui questi semplici passaggi per far crescere i tuoi fiori.