Le zecche sono piante erbacee essenziali ma molto invasive in un giardino. Meglio crescere in vasi o fioriere, che possono essere sepolti. Ecco il ritratto in 7 punti di una pianta tanto bella quanto bella.

1. Giardinaggio min Le zecche variegate sono molto ornamentali e, se opportunamente conservate, possono riempire buchi nei bordi dei fiori o essere interessanti aggiunte in luoghi ombrosi e umidi dove sono presenti poche piante. Emplacement 2. Posizione
  • Fiorisce in un terreno umido e ricco, a metà del sole o alla luce diretta del sole.
3. Moltiplicazione
  • Tagliare o tagliare i ciuffi. Puoi anche seminare la menta alla pesca, la menta corsa e la falce inglese finta. Entretien 4. Manutenzione
Le zecche sono piante nutrienti, quindi è meglio alzare i vasi sepolti in inverno e dividere le piante.
  • Sostituisci un pezzo dei rizomi più forti con il compost fresco, aggiungendo del fertilizzante a lento rilascio o un composto ben fermentato.
5. Parassiti e malattie
  • Alcune zecche sono soggette a ruggine causata dalla malattia
  • Puccinea menthae
. Le piante infette dovrebbero essere bruciate e la terra non dovrebbe più essere coltivata con la menta.
  • Per prevenire la ruggine, dividere e concimare le piante regolarmente.6. Raccolta e conservazioneLe zecche si asciugano bene in un luogo caldo e arieggiato, lontano dal sole. Tenere le foglie schiacciate in contenitori chiusi ermeticamente.
  • Raccogli le foglie fresche in base alle tue esigenze.
7. Fitoterapia di menta
  • Parti utilizzate: foglie
  • La menta piperita allevia il sistema digestivo ed è efficace contro indigestione, nausea, flatulenza e crampi. Gli studi clinici hanno confermato i suoi effetti terapeutici su vari sintomi intestinali, tra cui diarrea, stitichezza, gonfiore e dolore addominale, soprattutto se assunti sotto forma di capsule di olio essenziale.
Nell'applicazione locale, allevia dolori articolari e muscolari e mal di testa.

Può anche essere inalato in caso di nausea o decongestionante nasale.

  • Non superare le quantità utilizzate in cucina.
  • Non è raccomandato per donne incinte o che allattano.
  • Aggiungi la menta ai tuoi piatti di carne. Li infondi nelle tue limonate. Le possibilità sono infinite.