un elenco di tutte le piante perenni degni di essere piantati includere centinaia di esemplari, ma la maggior parte dei suggerimenti di seguito possono essere seguito per aiutare tutte le piante perenni a crescere meglio.

Buone piante perenni per il tuo giardino

Ovunque tu viva, ci sono dozzine di piante perenni che puoi usare per portare colore e profumo al tuo giardino anno dopo anno. La loro resistenza all'inverno e la loro tolleranza al calore umido variano da una pianta all'altra.

  • Le peonie, ad esempio, crescono meglio dove gli inverni sono freddi e le estati sono miti.
  • Nei climi caldi, i daylilies e le margherite sono ancora presenti durante il periodo più freddo dell'inverno. Ay 1. Ottieni un buon rapporto qualità-prezzo
Cerca piante perenni con nomi di varietà, che spesso fioriscono più a lungo e più intensamente delle piante perenni che possono essere coltivate con i semi.
  • Le varietà denominate spesso costano un po 'di più perché vengono propagate da talee o divisioni piuttosto che da un seme, ma ne valgono la pena. Soyez 2. Sii paziente con i semi

Se parti dai semi delle piante perenni, preparati ad aspettare un anno, o forse più a lungo, affinché le piante fioriscano bene.

La maggior parte delle piante perenni ha bisogno di sperimentare un periodo di freddo prima che possano sviluppare molti boccioli e fiori. Learn 3. Impara ad apprezzare le foglie
  • Poiché le piante perenni fioriscono per un breve periodo, seleziona piante con fogliame elegante.

Bergenia, plumbago e molti sedum hanno foglie cerose.

I cuori di Marie, campane di corallo e gerani mostrano foglie "tagliate".

Le ostche offrono interessanti modelli di variegazione, e le piante perenni con fogliame grigio, come la salvia russa, vanno con tutto. É 4. Impalcatura di un piano

  • Prima di installare piante perenni, disegna il tuo piano di base su un foglio di carta.
  • Se lo si desidera, utilizzare la carta da lucido per sovrapporre ogni mese della stagione del germoglio.
  • Nota il periodo di fioritura delle tue piante perenni, quindi aggiungi le annuali e le lampadine per riempire gli spazi liberi di colori. Gruppo 5. Raggruppa le tue piante
Le piante perenni sono più eleganti in gruppi o almeno in piantine di tre, oppure puoi raccogliere diverse piante in grappoli.

Trova piante perenni che sbocciano presto e poi svaniscono dietro quelle che sfruttano al meglio l'estate.

  • 6. Preparare bene il terreno
  • Le piante perenni rimangono spesso in un posto per molti anni.
Capovolgere il terreno di almeno 30 centimetri (un piede), in modo che le radici delle piante a lunga vita abbiano una buona concentrazione e incorporino molti materiali organici per assicurare un'adeguata circolazione di acqua e aria. Arr 7. Innaffia la prima stagione spesso

Evita lo stress da siccità nella prima stagione dopo aver piantato un nuovo perenne in modo che sviluppi molte radici forti che lo aiuteranno a svernare. Mettez 8. Put fertilizzante in primavera

  • Le piante perenni crescono soprattutto in primavera, quindi è in questo momento che hanno bisogno di più nutrienti.
La scelta migliore è un fertilizzante bilanciato a lenta cessione o un fertilizzante biologico, come compost invecchiato o letame ben decomposto.

9. Pacciami per tutta la stagione

  • Mettere il pacciame nelle vostre piante perenni durante la stagione di crescita con un bel pacciame organico per controllare le erbe infestanti, mantenere l'umidità e prevenire il gelo in inverno.
In giardini dove lumache o lumache fanno buchi nelle foglie delle piante, rastrellano il pacciame in primavera e stendete uno strato fresco alcune settimane dopo che il terreno si è riscaldato.

10. Estendere il periodo di fioritura

Tagliare con cura i fiori sbiaditi dalle piante perenni agli steli.

Emozionanti e romantiche, le perenni muoiono in inverno e riemergono in primavera. Seguendo questi consigli, le tue piante perenni saranno belle.