Qual è la differenza tra tutte queste fonti di reddito pensionistico e quali sono i diritti?

Definizione

Piano pensionistico, piano pensionistico, piano di rendite e piano di pensionamento sono tutti sinonimi. Si tratta di un "meccanismo il cui scopo principale è quello di fornire pagamenti periodici alle persone dopo il pensionamento per i servizi resi ai datori di lavoro o il periodo in cui svolgono le loro funzioni".

Quindi, è principalmente un piano messo in atto dal tuo datore di lavoro a cui contribuisci al fine di risparmiare denaro per la tua vecchiaia. Questo è un piano privato.

Esistono due tipi di piani pensionistici: contributi definiti e piani a benefici definiti.

Piano a contribuzione definita

In questo caso, è il datore di lavoro e tu che contribuisci, e il valore della pensione al momento del pensionamento dipende dalla performance dell'investimento. Hai più controllo su questo tipo di piano, ma avrai bisogno di consigli o conoscenze di investimento di base.

Piano a benefici definiti

Nel caso di benefici definiti, è quando il datore di lavoro ti paga una quantità predeterminata di denaro quando vai in pensione. Potresti aver pagato o meno, a seconda dei piani. Lo svantaggio di questo tipo di vantaggio è che potresti non essere in grado di toccare nulla se il tuo datore di lavoro ha avuto difficoltà finanziarie o ha gestito male la cassa pensione.

Se non hai un piano pensionistico al lavoro, il governo ha programmi per aiutarti a risparmiare.

Pensioni

Quando andate in pensione, avrete anche diritto a diversi schemi pensionistici pubblici. In Canada, ci sono:

  • Sicurezza della vecchiaia (per tutti i canadesi, e non devi contribuire);
  • il piano pensionistico canadese (per residenti al di fuori del Quebec che hanno contribuito);
  • la pensione di vecchiaia del piano di previdenza del Québec (per i residenti del Quebec che hanno contribuito);
  • Altri piani pensionistici provinciali e territoriali.

Ricorda che tutte queste pensioni sono imponibili.

RRSP

Questo è il piano di risparmio previdenziale registrato. È necessario aprire un RRSP presso un istituto bancario, un'unione di credito, un trust o una società di prestito. È piuttosto volontario e spesso sarà la vostra principale fonte di reddito se inizierete a contribuire abbastanza giovane.

C'è un importo massimo che puoi contribuire ogni anno e questi importi sono deducibili dalle tasse. Inoltre, il denaro depositato sul tuo RRSP è protetto dalle tasse fino a quando non lo ritiri. Puoi ritirarlo in qualsiasi momento o continuare a crescere fino alla pensione.