È piuttosto semplice ridurre il consumo energetico di una casa. Sfruttando il calore del sole, utilizzando gli apparecchi elettrici in modo ragionato o abbandonando alcune cattive abitudini. Per ottenere questo, ecco 9 consigli da adottare.

1. Goditi il ​​sole

Per ottenere il massimo dal sole, installa grandi finestre sul lato sud della tua casa.

  • Per mantenere fresco in estate, riparo dalla luce solare installando tende da sole, cornicioni o persiane. Vérifiez 2. Verifica l'isolamento della tua casa
Guadagni diversi gradi in inverno e manterrai più freschezza in estate.

Isolare porte, finestre e altre aperture con guarnizioni e perline isolanti.

  • In inverno, l'eliminazione delle correnti d'aria può ridurre la perdita di energia di una casa del 25%.
  • In inverno, l'uso di doppie tende consente di ridurre di un terzo la perdita termica attraverso le finestre. S 3. Asciugare il bucato all'esterno
  • Quando il tempo lo consente, estendi il bucato all'esterno anziché utilizzare l'asciugatrice.
Risparmierai denaro e fino a tre chilogrammi (sei chilogrammi) di gas serra per ciclo di asciugatura. Dé 4. Scollegare i dispositivi

Uno dei modi più semplici per risparmiare energia è scollegare l'apparecchio inutilizzato per diverse ore.

  • I dispositivi di standby possono rappresentare il 10% della bolletta elettrica di una famiglia.
5. Abbassare il termostato

Se si dispone di riscaldamento centralizzato con un termostato, abbassare leggermente la temperatura.

  • Probabilmente non sentirai alcuna differenza, ma il tuo conto sarà interessato: una diminuzione di 1 ° C (34 ° F) può far risparmiare il 10%. Achetez 6. Acquistare lampade fluorescenti compatte
Sostituire le lampadine a incandescenza con lampade fluorescenti compatte.

Più costosi, tuttavia, offrono prestazioni migliori e producono un'illuminazione intensa a basso consumo energetico (una lampada fluorescente compatta da 25 watt equivale a una lampadina a incandescenza da 100 watt).

  • Quindi, consumano l'80% di energia in meno e durano fino a 10 volte di più. Électr 7. Apparecchi economici
Scegli elettrodomestici ad alta efficienza energetica adatti alle tue esigenze.

Al prossimo acquisto di un sistema di acqua calda, investire in un dispositivo energetico ad alte prestazioni.

  • Che si tratti di gas, solare o pompa di calore, il costo aggiuntivo di acquisto sarà compensato da minori costi operativi. Chauffage 8. Riscaldamento a gas naturale
  • In generale, il riscaldamento a metano è più economico e produce meno gas serra (GHG) rispetto al riscaldamento elettrico, ad eccezione del Quebec, dove circa il 94% delle centrali elettriche è idraulico: l'elettricità costa poco e genera pochi gas a effetto serra. Is 9. Isolare lo scaldabagno e le condutture dell'acqua calda
In una famiglia media, la produzione di acqua calda rappresenta circa il 15% della bolletta energetica e fino al 50% della bolletta dell'acqua calda può essere attribuito alla perdita di calore.

Una riduzione del consumo di energia non solo avvantaggerà il tuo portafoglio, ma anche il tuo comfort e l'ambiente.