È nella natura fluida di un fiume cambiare. Ecco perché è saggio tenere traccia dei percorsi fluviali, del loro flusso e delle condizioni stagionali, nonché della propria forma e delle proprie riflessioni come un buon kayaker.

Perché tenere un diario di kayak?
  • In primo luogo, tieni un diario di viaggio o un diario di puro divertimento - una registrazione di momenti epici sul fiume come un buon kayaker.
  • Puoi anche tenere un diario che attiverà ricordi, non solo bei momenti, ma anche sfide, frustrazioni, piccoli incidenti e come hai superato quelle sfide con diversi gradi di successo.
  • Puoi anche tenere un diario per tenere traccia delle caratteristiche dell'acqua, degli ostacoli, dei flussi e di altri dati idrografici che verranno utilizzati per i piani di viaggio futuri.
Cosa puoi registrare in un diario di kayak
  • ​​Registra sia la logistica che le informazioni personali, come gli obiettivi che hai avuto per i viaggi in kayak, di cui troverai i dettagli.
  • Annota la data e l'ora del giorno, la sezione del fiume, il tempo, il flusso stimato, le condizioni al momento del lancio e dell'uscita e le note sulla fauna incontrate, compresi gli insetti e il pesce
  • Scrivi il tuo livello di energia, chi era con te e chi hai incontrato sul fiume, l'equipaggiamento di cui sei felice e quello che desideri.
  • Indica anche le caratteristiche dell'acqua, come onde, fori, colini, gocce e portali.
  • Come sono state le rapide e se hai trasportato la tua barca in giro, come è stato il portage?
  • Come ti sentivi a remare?
  • Prendi nota sull'area attorno al fiume. Con dettagli su piante, animali e configurazione del terreno, le note sull'area circostante potrebbero includere anche le tue osservazioni su come è la comunità più vicina al fiume.
Come tenere un diario di kayak

​​Puoi registrare il tuo diario nel modo che preferisci. Dovresti anche sviluppare il tuo diario in modo tale che sia facile tornare ad esso se prevedi di usare il diario come riferimento in futuro.

  • In questo modo è possibile utilizzare un laptop impermeabile, un album da disegno, un quaderno da campo, un giornale, un album o una carta di scarto per legarsi.
  • E puoi scrivere a penna, a matita o con una tastiera.
  • Completa le note con schizzi, foto, mappe e oggetti trovati.
  • Nel caso in cui si prende il giornale sopra o vicino all'acqua e non è impermeabile, tenerlo in una piccola borsa per il trasporto o in un titolare della carta con una penna.
  • Al di fuori del fiume, è anche possibile utilizzare le applicazioni online.
Una scelta personale

Infine, tieni il diario del tuo kayak nel modo che preferisci, con il minimo o il minimo dettaglio che desideri.

  • Ciò che guida la tua scelta dovrebbe essere il motivo principale per l'esistenza del tuo diario - è una traccia personale, qualcosa che vuoi condividere con amici e parenti, o è qualcosa che potresti voler pubblicare in futuro?

Qualunque sia la ragione per cui si tiene un diario di kayak, può creare un'utile risorsa di riferimento che è adattata ai propri interessi e dove si pratica il kayak.