Le verruche compaiono quando un virus, spesso un papillomavirus, invade le cellule della pelle. Sono antiestetici e talvolta pruriginosi. Ecco alcuni suggerimenti per gestirli a casa.

In passato, i pediatri dissero ai loro piccoli pazienti di disegnare la loro verruca su una cartolina e inviarla molto lontano. Questo piccolo trucco psicologico potrebbe aver avuto il suo piccolo effetto. Oggigiorno, la medicina rimuove le verruche bruciandole, raschiandole, tagliandole o congelandole. Queste tecniche dolorose a volte lasciano cicatrici. In molti casi, i trattamenti naturali e provati sono i più efficaci.

Una verruca plantare sul tallone o suole del piede può causare dolore quando si cammina, dal momento che il piede stringe la verruca sotto la pelle. Le verruche vanno spesso via da sole a sei mesi a due anni.

Home rimedi

Il trattamento delle verruche richiede pazienza, purtroppo. Non esiste una panacea. Resistere alla tentazione di grattarli o toccarli. Se la tua verruca plantare è dolente (cresce verso l'interno sotto i piedi), potrebbe essere necessario consultare un operatore sanitario.

  • Il sanguinario è considerato un classico rimedio contro le verruche. La linfa lattiginosa che scorre dalle sue foglie se tagliata sul bordo e sui gambi può essere applicata direttamente alla verruca. Prenota il bloodroot per l'applicazione cutanea: la sua ingestione è tossica.
  • Un balsamo di calendula può eliminare le verruche sul viso, poiché contiene sostanze relativamente miti.
  • Applicare alcune gocce di olio essenziale di melaleuca, lavanda o chiodi di garofano sulla verruca.
  • Spazzolare l'olio di ricino puro sulle aree interessate più volte al giorno per prevenire la riproduzione del virus.
  • Applicare una pasta di lievito e olio di ricino più volte al giorno e coprire la verruca con una benda.
  • Mescolare 1 parte di sali di Epsom e 4 parti di aceto di sidro e picchiettare più volte al giorno sulla verruca per accelerarne la guarigione.
Rimedi della nonna
  • Strofinare le verruche con una buccia di patata, o applicare il succo di fico (acerbo) sulla verruca.
  • Applicare l'interno di una buccia di banana sulla verruca plantare e fissare con una benda.
  • Mettete le fette di limone in un bicchiere e coprite con aceto. Lasciare fermentare le fette di limone per due settimane e strofinarle sulla verruca.

Suggerimento:Le verruche, che spesso appaiono su mani e piedi, non sono solo antiestetiche e fastidiose, ma anche contagiose. Ecco perché non dovresti mai condividere creme, tessuti o salviette. Per proteggersi dalle verruche, devi prima evitare di essere scalzo in piscina, nella sauna, nella palestra o nelle stanze d'albergo.