Trovare una crema che funzioni in armonia con la tua pelle può essere difficile e costosa! Ecco alcuni consigli degli esperti per trovare la crema perfetta per la tua pelle.

Gli antiossidanti sono usati nelle creme per la pelle?

Forse.La risposta dipende dalla concentrazione di antiossidanti e dal fatto che siano "confezionati" in forma stabile. E questo è quasi impossibile da sapere per un consumatore.

  • La pelle, in particolare lo strato esterno, è naturalmente dotata di antiossidanti che neutralizzano i radicali liberi che danneggiano le cellule, prodotti tra l'altro dai raggi solari e dall'inquinamento nell'aria. I produttori di prodotti per la cura della pelle hanno preso il treno della natura in movimento, aggiungendo antiossidanti topici come le vitamine C ed E e gli estratti di tè verde alle creme per la pelle e ai filtri solari.
  • Questo è un buon piano teorico, e infatti, gli antiossidanti topici possono effettivamente aumentare l'immunità della pelle all'inquinamento atmosferico e ai danni del sole e conferirgli un aspetto ringiovanito.
  • È qui che si trova il problema: non tutte le creme contengono antiossidanti a concentrazioni sufficientemente elevate o in forme sufficientemente stabili da risultare efficaci una volta penetrati nella pelle, se effettivamente riescono a penetrarla. A differenza delle creme solari, sono progettate per funzionare sia all'interno della pelle che sulla superficie.
Trova una crema con alti livelli di vitamina C

Gli studi dimostrano che l'applicazione di vitamina C per 12 settimane può rendere la pelle più liscia e meno rugosa.

  • L'unico inconveniente: le tasse. Le creme contenenti vitamina C a un livello che sarebbe efficace possono essere costose. C'è una buona probabilità che le creme farmaceutiche non contengano abbastanza vitamina C, o non in una forma che possa penetrare nell'epidermide.
  • Altre forme contrassegnate con "vitamina C" sono solo un buon marketing. Poiché è difficile per i consumatori sapere cosa stanno acquistando, molti medici consigliano di acquistare da un dermatologo o di scegliere un prodotto di marca da una società rispettabile.
Ottieni una protezione di lunga durata con vitamina E

Il composto più comunemente aggiunto ai prodotti per la cura della pelle può essere l'alfa-tocoferolo (la forma biologicamente attiva di vitamina E), dimostrato per mantenere efficacemente le difese della pelle contro i danni del sole.

  • Altri studi hanno dimostrato che la vitamina E riduce l'infiammazione che si verifica dopo l'esposizione al sole.
Prova ad usare regolarmente una crema con estratto di tè verde

Il tè verde combatte efficacemente contro l'ossidazione e l'infiammazione, almeno nelle provette.

  • Ma, in uno studio in cui le donne hanno ricevuto un trattamento con una crema al 10% di tè verde più un supplemento di tè verde orale, o una crema e un integratore placebo, la pelle di coloro che hanno ricevuto il trattamento effettivo aveva un aspetto più elastico al microscopio, ma non molto meglio ad occhio nudo dopo otto settimane.
La vitamina E può aiutare con le cicatrici?

Molte persone spalmano l'olio di vitamina E sui tagli e sulle ferite chirurgiche, sperando che le loro cicatrici siano meno visibili.

  • Finora, tuttavia, ci sono poche prove scientifiche che funzioni.
  • Infatti, alcuni studi hanno dimostrato che alcune ferite appaiono peggiori dopo essere state trattate con vitamina E. In alcune persone, l'olio di vitamina E può irritare la pelle e causare un'eruzione cutanea.

Tieni a mente questi consigli per esperti per trovare una crema che nutrirà e rinvigorirà rapidamente la tua pelle.