un fanale posteriore rotto non necessariamente significa che devi andare al negozio di corpo. Sostituire una luce posteriore è in realtà qualcosa che puoi fare con strumenti ordinari e internet. Ecco come 1. Trova una luce di ricambio

Trovare un fanale posteriore di ricambio è facile.

La maggior parte delle aziende di ricambi auto vendono "imitazioni" a basso costo di parti di equipaggiamenti originali (OEM).

  • Molti rivenditori di auto hanno anche creato siti Web che vendono parti originali a prezzi scontati.
  • Oppure, se preferisci una versione di "mercato secondario", assicurati che il venditore venda parti certificate CAPA. Una parte certificata CAPA è garantita per adattarsi e camminare come l'originale.
  • 2. Stabilire come il vostro fanale posteriore è impostato
I produttori di automobili utilizzano due tecniche diverse per fissare le luci posteriori al corpo macchina.

Un metodo è quello di spingere barre filettate nella luce posteriore. Queste aste vengono inserite nei fori del foglio e fissate mediante dadi.

  • Il secondo metodo utilizza viti per fissare un'estremità della luce e borchie sull'altro lato.
  • 3. Rimuovere e sostituire il vecchio
fanale Se il fanale è fissato con perni filettati, ecco come rimuovere:

Individuare i dadi e rimuovere barre filettate utilizzando una chiave a tubo e cricchetto.

  • Se il veicolo è equipaggiato con il metodo borchie, ecco come rimuovere il fanale posteriore:

Rimuovere le viti sul lato del tronco o portellone fanale. Di solito sono nascosti sotto le coperte.

  • Quindi utilizzare uno strumento di legno o di plastica per sollevare il perno dalla presa.
  • Non utilizzare un cacciavite in metallo perché probabilmente graffierà la vernice sulla tua auto.
  • Una volta eliminato il gruppo fanale posteriore, rilasciare il meccanismo di fissaggio e ruotarlo per rimuovere i tappi.

Se non hai sostituito le lampadine negli ultimi due anni, dovresti farlo ora poiché hai già smontato tutto.

  • Dopo aver sostituito le lampadine, seguire questi tre passaggi nell'ordine inverso per installare le nuove luci posteriori.