Scopri come la tua nuova auto si deprezza nel tempo e perché non è così male come pensi.

Che cos'è un deprezzamento?

Un deprezzamento è la differenza tra il prezzo che si paga per una proprietà e l'importo che si ottiene quando si tenta di scambiarlo o venderlo. Che tu acquisti una macchina nuova o usata, il suo valore inizia inevitabilmente a diminuire dal momento in cui lo porti fuori dal parcheggio del commerciante.

Il più grande deprezzamento ha luogo durante i primi tre o quattro anni, con un tasso medio del 15-20% all'anno. Sebbene i deprezzamenti siano inevitabili, questo non dovrebbe spaventarti. Al contrario, dovresti accoglierlo a braccia aperte.

  • Quando acquisti una nuova TV da 80 pollici, sapere quanto varrà la pena in pochi anni è molto secondaria perché in ogni caso varrà sempre meno del prezzo pagato. Dopo tutto, è solo un bene di consumo che probabilmente userete solo per divertimento, che si tratti di guardare l'ultima partita di calcio o guardare un orribile film dell'orrore.
  • Dovresti seguire lo stesso approccio quando acquisti una nuova auto. Investire in una nuova macchina è un po 'come investire nella formazione, ottenere un nuovo guardaroba o guadagnare tempo per se stessi. Questi investimenti sono fatti nella speranza di aggiungere valore - anche capitale - alla tua vita, ma non sono fatti con l'aspettativa degli stessi profitti dell'investimento in azioni o immobili.
  • Invece di cercare un ritorno sull'investimento che la tua auto non sarà mai in grado di offrirti, guarda invece per vedere come può arricchire la tua vita da un punto di vista personale.
Perché i nuovi veicoli perdono valore così rapidamente

Non appena una macchina nuova lascia il parcheggio del concessionario, perde circa l'11% del suo valore di soli cinque chilometri. Le auto nuove si deprezzano molto rapidamente durante i primi tre o quattro anni, la maggior parte delle quali significativamente nel primo anno. La ragione principale per questo è che la macchina non è più considerata nuova. Quando vendi questa macchina, il pool di acquirenti è spesso limitato ai rivenditori, che ti daranno il prezzo più basso che potrebbero potenzialmente ottenere altrove per quella stessa auto. Gli altri potenziali acquirenti sono acquirenti di auto usate, che nella maggior parte dei casi si rifiuteranno di pagarti il ​​prezzo massimo che ti aspetti di ottenere.

Questo non significa che una macchina di seconda mano che è già stata ammortizzata nel primo anno è una scelta migliore. In primo luogo, supponendo che tu acquisti un modello di un anno, risparmi solo il 17% che avresti perso se avessi acquistato il nuovo modello. Anche se un'auto usata non è stata utilizzata molto, avrà già alcuni chilometri sull'orologio, il suo anno di garanzia sarà scaduto e il suo valore continuerà a scendere. Almeno, questo premio di ammortamento, che corrisponde alla perdita del 17% durante il primo anno di proprietà di una nuova auto, è compensato dal guadagno di una certa tranquillità. Hai nuove parti, una garanzia completa, una manutenzione perfetta e una cronologia del veicolo.

  • Mentre ci sono risorse accessibili per la visualizzazione della cronologia di qualsiasi veicolo, nulla sarà mai certo e sicuro di sapere che sei la prima persona a guidare questa macchina. Questo tipo di comfort è inestimabile.
Quando l'ammortamento gioca un ruolo e quando non è importante? Ci sono alcune situazioni in cui cerchi di comprare automobili dove il deprezzamento non importa molto o meno rilevante. Quando si acquista una nuova auto con l'intenzione di guidarla fino a quando non è completamente obsoleta (finché può prendere), il fattore di ammortamento del suo valore non avrà importanza. Non c'è bisogno di preoccuparsi del valore di un'auto che non hai mai voluto vendere in primo luogo.

Un altro esempio è se pianifichi di guidarlo oltre i termini del prestito bancario. Se l'auto è completamente pagata e continui a guidarla senza dover pagare mensilmente, il denaro risparmiato sui pagamenti sarà più che compensare il deprezzamento. Il tasso di deprezzamento diminuisce nel tempo con un valore residuo generalmente stabilizzato attorno al 40%. Gli sconti e sconti da costruttori e rivenditori sono un altro modo per risparmiare un sacco di soldi per il deprezzamento. Dal momento che l'ammortamento inizia al prezzo di listino consigliato (prezzo di vendita consigliato dal produttore) e non al prezzo effettivo che si paga, si può totalmente sventare il terribile deprezzamento del primo anno. Hai solo bisogno di ridurre il prezzo che ti aspetti di pagare al rivenditore del 15% rispetto a MSRP.

Detto questo, ci sono sempre casi in cui l'ammortamento è di grande importanza ed è bene conoscerli bene. Se avete intenzione di acquistare a brevissimo termine di tre anni o meno, dovrete aspettarvi un deprezzamento sproporzionato dei valori monetari a breve termine. Se si intende mantenere il veicolo per un breve periodo di tempo (tre anni o meno), l'opzione migliore sarebbe quella di noleggiare una nuova auto per un lungo periodo di tempo.

  • L'assunzione di un prestito di acconto può anche essere rischioso quando si tratta di ammortamento. Se l'importo del prestito è elevato quando si lascia il rivenditore, si potrebbe finire con quello che è chiamato un prestito al contrario - un prestito che supera il valore del veicolo. Questo potrebbe essere abbastanza catastrofico nel caso in cui la tua auto diventa collinosa prima di bilanciare il prestito. Questo tipo di problema può tuttavia essere aggirato con polizze assicurative che offrono una copertura assicurativa che protegge il vostro margine di prestito.
  • Come rallentare l'ammortamento
Ora dovresti avere una migliore idea di cosa sia il deprezzamento e soprattutto perché i nuovi acquirenti di auto non dovrebbero averne paura, ma piuttosto adottarlo. Parte di questa adozione implica imparare a gestirlo. È possibile rallentare il deprezzamento anche prima di acquistare una nuova auto molto tempo dopo che il prestito è stato pagato. Ecco alcuni consigli pratici su come procedere:

Scegli un marchio di auto affidabile che abbia una perdita di valore molto lenta.

  1. Valuta le caratteristiche dell'auto, come il colore, che sono le più popolari tra i veicoli usati e includile nella tua decisione di acquistare una nuova auto per aumentarne il valore per la rivendita
  2. Acquista la tua nuova auto al prezzo più basso possibile rispetto a MSRP per compensare la drastica perdita percentuale nel primo anno
  3. Rispetta il programma delle visite di manutenzione e conserva tutte le prove di manutenzione periodica