Prima di investire nella tua prima moto, scopri le caratteristiche che devi conoscere per svelare la campagna pubblicitaria e trovare la moto che ti si addice. La 1. La dimensione del motore

Molte persone pensano che il tipo di motocicletta, come le auto grandi, le auto sportive o le strade, descriva la potenza del motore. In verità, il tipo di moto non è necessariamente correlato alla potenza del motore. Il vero indicatore è la dimensione del motore, solitamente misurata in centimetri cubici (DC) del volume del motore. Le motociclette con starter tendono a oscillare tra i 250 e i 300 cc, mentre le motociclette di fascia alta con potenza elevata possono superare gli 800 CC. Le 2. Tipo

Sebbene la dimensione del motore sia l'indicatore più chiaro di potenza, il tipo di moto non è banale. Ecco le prime tre categorie di motociclette che possono guidare su strada:

Le macchine grandi come l'Harley Davidson sono moto grandi e pesanti che non sono sintonizzate con la stessa precisione degli altri tipi. Non saranno così veloci, ma hanno ancora molto potere.

Gli sport

  • come la Suzuki e la Ducati, prodotti da produttori giapponesi e italiani, sono più piccoli, più leggeri e finemente sintonizzati per la massima velocità.Le strade
  • sono disponibili presso molti produttori e non sono progettate per la velocità o la potenza, ma per lunghi tragitti. Di solito sono dotati di un magazzino e di sedili più ergonomici.3. Altezza del sedile
  • L'altezza del sedile deve essere misurata in centimetri e indica l'altezza del sedile del motociclo rispetto al pavimento. Quando sei seduto, i tuoi due piedi dovrebbero essere completamente distesi e appiattiti sul pavimento. Se il sedile è troppo basso, la bicicletta potrebbe essere difficile da guidare, mentre un sedile alto sarà scomodo. Le 4. PesoSebbene il peso della macchina non sia molto importante per la maggior parte degli automobilisti, è una caratteristica essenziale per i motociclisti. Le motociclette più pesanti sono più stabili sulla strada, poiché le turbolenze causate dai veicoli in transito hanno meno probabilità di sbilanciarle. Tuttavia, anche una bici troppo pesante può essere un problema. I motociclisti devono essere in grado di raddrizzare comodamente una motocicletta rovesciata e la moto deve corrispondere alla potenza muscolare del ciclista.
5. La coppia

Questo termine è ampiamente usato nel gergo delle motociclette ed è bello saperlo, senza che sia essenziale. In altre parole, la coppia indica fino a che punto una motocicletta manterrà la sua velocità massima quando sottoposta a sollecitazioni aggiuntive, come peso del carico o pendenze elevate. Se si viaggia su terreni accidentati o si prevede di portare passeggeri e uomini d'affari, la coppia è importante. Questo di solito è misurato in kg / m.

È importante comprendere la terminologia quando si desidera acquistare una motocicletta. I termini sopra riportati sono un buon inizio per i nuovi addetti ai lavori e rimangono importanti per i ciclisti esperti.