La strada è un parco giochi, ma l'obiettivo è raggiungere la tua destinazione in un unico pezzo. Segui questi4 consigli essenziali sulla sicurezza del motocicloper evitare di mettere a repentaglio la tua sicurezza. P 1. Indossare sempre la protezione

È la legge di ogni provincia o territorio: in Canada, è vietato guidare una motocicletta senza casco che rispetti le leggi del casco universale del Canada.

Non è solo illegale non indossare un casco, ma se non lo fai, un leggero incidente potrebbe trasformarsi in una ferita mortale alla testa.

  • Considera anche altre attrezzature per motociclisti, come giacca, pantaloni, stivali e guanti.
  • Se un panno normale può proteggerti da scottature e vento, non sarà molto utile in caso di caduta. Cerca capi resistenti allo strappo, specialmente quelli realizzati con materiali resistenti all'abrasione o corazzati. Gard 2. Mantieni la distanza
  • Lascia una distanza sufficiente tra la tua bicicletta e i veicoli che ti circondano.
Come puoi fermare istantaneamente, non devi preoccuparti delle macchine che ti precedono. Tuttavia, questo 4x4 dietro di te potrebbe non essere in grado di decelerare alla velocità di te. Quindi considera sempre i veicoli dietro di te rallentando gradualmente.

Ricordarsi di considerare l'aumento della distanza di frenata su strade bagnate, ghiacciate o innevate. Dém 3. Distinguersi nel traffico

  • Una motocicletta è un veicolo più piccolo e stretto rispetto a un veicolo stradale standard. È quindi meno visibile ai conducenti di auto e camion.
  • Attira l'attenzione su di te indossando un casco e vestiti luminosi e altamente riflettenti.
Non fare affidamento esclusivamente sull'illuminazione per comunicare le tue intenzioni perché altri conducenti potrebbero facilmente ignorarle. Invece, utilizzare segnali a mano che saranno visibili a livello di visione dei conducenti.

Stabilire un contatto visivo con gli altri conducenti per attirare la loro attenzione.

  • 4. Non entrare in un record di resistenza
  • Guidare una moto non è la stessa cosa di guidare una macchina. È quindi necessario concedersi periodi di riposo, soprattutto nei lunghi viaggi.
  • Limitare la distanza giornaliera a un massimo di 500 km e meno se si viaggia su strade accidentate o su terreni eccezionalmente collinari.
Nei giorni caldi, assicurarsi di rimanere idratati e utilizzare la protezione solare sulla pelle esposta.

Assicurati di avere una protezione adeguata, tieni le distanze, attira l'attenzione degli altri automobilisti e conosci i tuoi limiti, l'uscita in moto sarà molto più sicura. Buon viaggio!