Per un risciacquo impeccabile alla fine di un autolavaggio, il sistema di trattamento dell'acqua utilizzato gioca un ruolo vitale. Per le soluzioni più user-friendly per la tua auto, continua a leggere.

Oggigiorno, le persone che scelgono l'uso di un autolavaggio non vogliono solo una macchina perfettamente pulita, ma anche una totale assenza di punti e sono pronti a pagare per questo servizio. Per soddisfare la domanda dei clienti, i proprietari di autolavaggi sono alla ricerca di soluzioni economiche per eliminare le macchie. Da dove vengono questi spot?

L'uso di acqua normale per il risciacquo finale lascia residui che formano macchie dovute ai minerali nell'acqua. Per evitare questi depositi di minerali, è importante eseguire un lavaggio senza macchie come nel caso della fase finale di un impianto di autolavaggio.

Esistono due tecnologie per ridurre i solidi disciolti nell'acqua e le macchie sulle auto:

osmosi inversa (RO)

  1. deionizzazione (DI)
  2. osmosi inversa (RO)
una macchina RO convenzionale è relativamente e quindi economico e facile da usare.
  • La tecnologia RO non utilizza prodotti chimici, rendendola un'opzione sicura.
  • L'attrezzatura necessaria per completare la tecnologia OI di un autolavaggio è abbastanza semplice: il proprietario può installare una macchina RO e membrane.
  • Una macchina RO può durare dai 10 ai 15 anni in quanto l'unico oggetto che richiede manutenzione e sostituzione occasionale della membrana per rimuovere i depositi nell'acqua. Con una corretta manutenzione, le membrane possono durare da due a tre anni.
  • Una volta installata l'apparecchiatura, il sistema IO utilizza la fonte d'acqua dell'autolavaggio (solitamente acqua corrente) e due pretrattamenti comuni: ammorbidente e carbone attivo.
  • Dato che molti clienti pagheranno un extra per un'auto impeccabile, il sistema di solito paga in un anno, un rapido ritorno sull'investimento iniziale.
  • L'unico grande svantaggio di un sistema di osmosi inversa è il suo consumo di acqua. Lavare un'auto significa sempre generare un flusso concentrato e, di conseguenza, i proprietari di case troveranno che usano più acqua per il risciacquo senza macchie.
  • Deionizzazione (DI)
Mentre la tecnologia DI è di alta qualità, esiste una ovvia limitazione di capacità: il serbatoio DI può solo rimuovere i detriti in una certa misura.
  • I proprietari di autolavaggi hanno due possibilità con la tecnologia DI: rigenerare sul posto, un processo meticoloso che coinvolge sostanze chimiche pericolose o cambiare il serbatoio con la consegna di un nuovo serbatoio quando necessario.
  • Se l'investimento iniziale può sembrare minimo nel caso di una sostituzione di un serbatoio, il costo dei serbatoi di ricambio può aumentare rapidamente nel tempo.
  • Rigenerazione sul posto comporta la gestione di sostanze chimiche pericolose e non è raccomandato per i proprietari di lavaggi di auto convenzionali.
  • DI può essere pericoloso senza le competenze e le conoscenze per utilizzare correttamente queste sostanze chimiche.